La BMW Concept Series 8 rappresenta un’anteprima della Serie 8 Coupé intende introdurre in una forma simile nel corso dell’anno prossimo, unendo dinamiche all’avanguardia e lusso moderno, stabilendo nuovi benchmark nel segmento delle coupé di lusso. BMW punta all’aumento in maniera significativa delle vendute e delle entrate nella classe di lusso, dove la BMW Serie 8 Coupé giocherà un ruolo importante.

La silhouette della BMW Serie 8 Concept si estende bassa e potente sulla superficie stradale. L’interazione di un lungo cofano motore con una linea fluida del tetto conferisce dinamismo alle fiancate della vettura, mentre l’appariscente risalita della parte posteriore della concept offre una conclusione pulita alla coda, aggiungendo un altro tocco di sportività. Le fiancate nel loro insieme attirano l’attenzione verso un nuovo aspetto della competenza di BMW nella realizzazione delle superfici. Linee eseguite con perizia ed elementi fluidi accentuano i contorni atletici della BMW Serie 8 Concept. Grandi ruote (21 pollici) in lega leggera presentano un design sportivo ed esclusivo a raggi multipli insieme a elementi aerodinamici generano una profondità visiva e mettono un sigillo convincente sulla vista laterale della vettura.

Una grande griglia a reni, snelli proiettori gemelli e grandi prese d’aria formano un aspetto straordinario e sportivo per quanto riguarda il frontale. I due reni sono posti molto in basso rispetto alla strada e si estendono in larghezza attraverso il frontale dell’auto. Prendendo ispirazione dalle coupé BMW degli anni passati, i reni sono uniti da una cornice ininterrotta per formare un grande elemento singolo. La griglia si allarga man mano che si dirige verso il basso, sottolineando il carattere dinamico della BMW Serie 8 Concept. Insieme ai proiettori ultrasottili a laser e all’interpretazione esagonale del tema “twin circular”, danno un aspetto calibrato al frontale. Le grandi prese d’aria poste lateralmente nello spoiler anteriore accentuano la larghezza e l’atteggiamento sportivo della vettura e promettono un’esperienza dinamica. L’elemento in fibra di carbonio tra le prese d’aria sottolinea, ancora una volta, la sportività e il carattere prestazionale dell’auto.

La cosa è bassa e fortemente scolpita con un effetto di massima valorizzazione della larghezza. Il posteriore viene definito dal gioco tra volumi e linee che si estendono dalle fiancate e formano la sezione posteriore dell’auto. Le grandi arcate dei passaruota accennano ai talenti dinamici della vettura e fanno capire che si tratta di una trazione posteriore. I fanali posteriori snelli si estendono nelle fiancate della vettura e offrono così un collegamento tra posteriore e fiancate. I fanali stessi hanno la forma di lame ad “L” e proiettano la luce verso il posteriore. Essi sottolineano la larghezza dell’auto e il suo portamento muscoloso sulla strada, mentre la loro forma snella conferisce al retrotreno un carattere ultra sportivo e moderno. Il diffusore scuro e stilizzato in fibra di carbonio nella parte inferiore dello spoiler posteriore aggiunge un po’ di leggerezza e un carattere sportivo al retro della vettura. I terminali di scarico trapezoidali di grandi dimensioni, incorniciano la sezione posteriore e danno un’indicazione della dinamica esperienza di guida.

Gli interni puntano all’essenziale. Le superfici e le linee confluiscono in avanti e sottolineano l’esperienza dinamica di guida. Il raggruppamento delle funzioni in strumenti di controllo, per esempio, sulla console centrale e sulle portiere, conferisce agli interni una chiara struttura grafica. Tutti i punti di contatto del guidatore con l’automobile sono ricchi di un appeal sportivo. I sedili sportivi ed esclusivi sono di conformazione snella, con la struttura in fibra di carbonio e il rivestimento in pelle pregiata che li rendono il luogo perfetto per sedersi. Il contrasto tra l’alluminio e la pelle scura sulle superfici di contatto enfatizza il senso lussuoso di sportività in diversi dettagli.