La Porsche ha presentato nello scenario di Stuttgart-Zuffenhausen un evento spettacolare per presentare la nuova Cayenne. La terza generazione del modello di grande successo dell’azienda tedesca, è una vettura completamente nuova, che unisce le tipiche prestazioni Porsche e un’eccellente praticità.

Nonostante la superiore dotazione di serie, la nuova Cayenne arriva a perdere ben 65 kg, grazie ad una struttura leggera e intelligente. Al lancio saranno disponibili due motori turbo benzina sei cilindri, da 250 kW (340 CV) sulla Cayenne e da 324 kW (440 CV) sulla Cayenne S. La Cayenne S raggiungera una velocità massima di 265 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di cinque secondi.

Anche l’estetica della Cayenne è migliorata significativamente: il modello appare elegante, atletico ed espressivo.
La presentazione della nuova Cayenne si è svolta al Museo Porsche, ed è stata accompagnata dalla “Sinfonie des Lebens”, un brano del compositore tedesco Jesse Milliner.

La terza generazione del Suv è completamente rinnovata, dai potenti motori turbo, al nuovo cambio Tiptronic S a otto rapporti, alletecnologie di regolazione del telaio e l’innovativo sistema di visualizzazione e controllo Porsche Advanced Cockpit totalmente connesso che assicurano un nuovo livello di sportività e comfort.

Le caratteristiche dinamiche migliorano poi ulteriormente grazie alla trazione integrale attiva di serie, al Porsche 4D Chassis Control, alle sospensioni pneumatiche a tripla camera, al sistema elettronico di stabilizzazione dei movimenti di rollio Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC) e al nuovissimo ed estremamente performante Porsche Surface Coated Brake (PSCB).



Nato a Catania, laureato in Scienze Politiche, provo a fare della mia grande passione, la scrittura, un lavoro. Su Motori.News mi occupo del connubio tra auto e entertainment.