Lexus ha presentato il prototipo di uno yacht ad elevate prestazioni, il Lexus Sport Yacht.

Il concept Lexus Sport Yacht sfoggia un design con ponte superiore e scafo esterno saldamente stretti attorno alla struttura interna, con ciascun componente realizzato in materiale composito con resina epossidica poliuretanica rinforzata da un rivestimento in fibra di carbonio, un materiale chiamato CFRP (Plastica Rinforzata con Fibra di Carbonio). La CFRP è una tecnologia utilizzata nella struttura delle vetture da corsa e delle supercar come la Lexus LFA, nella realizzazione di aereoplani ad alte prestazioni, nel ciclismo, nello sci e nel velismo di livello mondiale.

La straordinaria struttura in CFRP ha consentito la riduzione del peso di quasi 1.000 kg rispetto ad una struttura in vetroresina. Lo scafo inferiore dispone invece di una struttura scanalata studiata per ridurre la resistenza aerodinamica e migliorare la maneggevolezza alle velocità più sostenute.

Il prototipo monta due motori benzina 5.0 V8 basati sull’unità 2UR-GSE della coupé Lexus RC F, della berlina sportiva GS F e del nuovo Grand Tourer LC 500. Ciascun motore sviluppa oltre 440 CV/328 kW, portando lo yacht a una velocità di 49 miglia orarie (43 nodi) grazie a una coppia di entrofuoribordo idraulici. Un Bowthruster dotato di joystick consente la massima manovrabilità e facilita l’ormeggio dell’imbarcazione. Il capitano può controllare i sistemi di bordo attraverso un touchscreen a colori sul timone: il display visualizza la navigazione GPS, carte marine digitali, radar di superficie, sonar sottomarino, illuminazione e sistemi di infotainment. La sedia del capitano è regolabile elettricamente, con braccioli pieghevoli che all’occorrenza possono diventare strapuntini per gli ospiti importanti.

La cabina a prua è rifinita in pelle Lexus con dettagli in legno e vetro. Climatizzatore, un tavolino mobile e un divano per sei persone con tavolo aiutano a creare un ambiente intimo e assolutamente confortevole.

La cucina di bordo dispone di due fuochi, lavandino e frigorifero, mentre la prua è finemente rifinita ed è equipaggiata con doccia.
Il sistema audio-video integrato è stato realizzato dall’azienda italiana Videoworks e offre connettività completa con Wi-Fi 4G & WAN. La riproduzione audio è stata gestita dalla Revolution Acoustics con altoparlanti nascosti dai cassettoni ed è dotata di amplificatore digitale Mark
Levinson® Reference.

Lunghezza 12,7 m
Larghezza 3,86 m
Carico utile 8 persone
Potenza 885 CV / 660 kW
Velocità max. 43 nodi