RASSEGNA PANORAMICA
Design
Comfort
Prestazioni
Consumi
Prezzo

Grazie ad una storia che parla di stile e di affidabilità Megane è da oltre 10 anni un punto di riferimento per chi vuole acquistare un’auto della sua categoria, garanzia di ottime prestazioni ed elevati contenuti tecnologici.

Renault ne ha fatto il suo più grande mezzo pubblicitario, equipaggiandola in ogni sua versione con il massimo delle opzioni disponibili, sia meccanicamente che nella parte che riguarda l’intrattenimento o l’informazione di bordo. Abbiamo provato la Renault Megane Sporter 1.5dCi da 130cv nella versione Bose.

Foto | Diego Barone Lumaga

DESIGN

Siamo ormai arrivati alla quarta serie della Megane che con la Sporter della nostra prova propone la sua idea di station wagon familiare di media grandezza, utile per muoversi sia nei lunghi viaggi che dentro la città.

Lunga 463cm la Megane si fa notare immediatamente per il muso imponente dove emerge la grande maschera centrale ed i fari anche loro enormi che nella versione della nostra prova sono Full Led ed adattivi. Caratteristiche sono le linee ed il loro procedere in modo filante e conciso che culmina nella sagoma disegnata dai finestrini laterali che tagliano l’intero corpo della vettura conferendo un aspetto molto affascinante all’auto. E non è tutto perchè spostandoci verso il posteriore dell’auto le luci hanno una linea moderna che converge verso il centro del baule dove è posizionato, grande ed in bella vista, il logo Renault.

Foto | Diego Barone Lumaga

Belli anche i cerchi, già visti sulle altre Renault, che sono in lega da 18” Celsium. Ci sono poi le barre al tetto, i retrovisori ripiegabili elettronicamente, i vetri oscurati e la vernice metallizzata di colore nero Etoilè.

Foto | Diego Barone Lumaga

Tanti gli elementi cromati poi che delimitano le forme dell’auto e che avvolgono ad esempio i fendinebbia all’anteriore.

Salendo a bordo di Megane, senza mani perchè c’è l’Easy Access System che permette l’accesso senza chiave, si nota subito lo spazio comodo e curato. Intuitivo e con tutti i pulsanti al posto giusto lo standard qualitativo è buono ed il grande display centrale R-Link da 8,7” è una porta che collega l’auto al mondo. Piacevole è il sistema di illuminazione che permette di scegliere il colore degli inserti dell’auto.
Lo spazio dietro è ampio e siedono comode tre persone. Il bagagliaio ha una capienza di 521 litri ed è modulabile permettendo di raggiungere i 1504 litri.

Foto | Diego Barone Lumaga

COMFORT

Incrociando su strada Megane l’idea che si fa è subito quella giusta, l’auto è solida e tiene bene la strada, senza sbalzi e con un comfort di buon livello praticamente costante.

Merito delle sospensioni che sanno bene adattarsi alle nervature della strada e anche della piattaforma modulare da cui deriva che è la stessa delle più recenti auto prodotte da Renault-Nissan: Espace, Scénic, Kadjar, Talisman e Mégane berlina, nonché Nissan Qashqai e X-Trail.
Sulla versione Bose del nostro test i sedili sono molto avvolgenti e dall’imbottitura piuttosto morbida, in velluto e finta pelle con quello del guidatore che ha pure la funzione di massaggio regolabile.

Un post condiviso da Motori News (@motori.news) in data:

Quattro le modalità di guida disponibili: Eco, Comfort, Neutral e Sport che sono opzionabili tramite il pulsante Multisense e che permettono di adattare la configurazione dell’auto alle esigenze di guida. L’insieme delle opzioni descritte garantiscono viaggi comodi e con rumori o disturbi contenuti, basse poi le distrazioni con l’head-up display che riporta tutti i dati di guida proprio davanti al conducente.
Grazie ai sensori di parcheggio su tutti i lati ed alla retrocamera è poi comodo parcheggiare e muoversi anche in spazi avversi.

Un post condiviso da Motori News (@motori.news) in data:

SU STRADA

Il motore della Megane della nostra prova come detto è il diesel 1.5 da 130 CV, propulsore sempre pronto a spingere sin dai bassi regimi con una coppia di 320 Nm già a 1750 giri/min e con una buona silenziosità. Bene anche l’accelerazione con lo 0-100 km/h che viene coperto in 10,6 secondi mentre la velocità di punta è di 196 km/h. Per quanto riguarda i consumi Megane Sporter garantisce percorrenze superiori ai 20km/l nel misto e quindi bassi costi di gestione nella vita di tutti i giorni.

Foto | Diego Barone Lumaga

PREZZO

Il prezzo della Versione Bose della nostra prova è di 30.550 euro ed è giustificato dall’insieme di dotazioni che la posizionano al top della gamma, tra cui il sistema audio ad 11 altoparlanti Bose, i fari Full Led, il cruise control, il sistema di accesso facile senza chiave, i cerchi da 18” ed i sensori di parcheggio abbinati alla retrocamera. Comunque il listino parte da 19.900 euro per la versione Life con motore benzina da 100cv. Tanti gli optionals a disposizione e le configurazioni per personalizzare l’auto secondo i propri gusti personali.

GALLERIA

Questo slideshow richiede JavaScript.