Se dovessimo pensare a qualche anno fa, il marchio Fiat era un pò sottovalutato e ormai aveva perso quell’interesse da parte della clientela nel trovare un’auto interessante, fatta eccezione per la 500 e la Panda. Ricordiamo i modelli che venivano proposti tempo fa come la Fiat Sedici, non proprio una vettura bella d’aspetto e anche un pò inutile nella gamma, per la presenza della versione 4×4 della Panda. Non c’era una berlina, non c’era un SUV, (ovviamente senza considerare la Freemont perché è una Chrysler travestita da Italiana) e non c’era nemmeno una sportiva come si deve se non le versioni Abarth di 500 e Punto. La qualità delle auto era povera, la tecnologia non era all’avanguardia e la percezione del marchio era davvero non tanto positiva.

Oggi le cose sono cambiate, la gamma 500 si è ampliata con 3 nuovi modelli che hanno conquistato il mercato facendo diventare auto come la 500X la più venduta del segmento; è stata inserita una sportiva di derivazione Mazda, la 124 spider, davvero molto accattivante e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Hanno inserito un’auto media come la Tipo in 3 tipi di carrozzeria, con un design molto moderno e con un prezzo d’attacco molto interessante senza essere povera di qualità o di tecnologia. Insomma Marchionne è riuscito a revitalizzare un brand che stava pian piano tramontando facendolo diventare leader, non solo in italia ma anche nel mondo, con modelli venduti anche oltreoceano.

Ecco quindi i 5 buoni motivi per comprare una Fiat nel 2018:
1) Si acquista un auto Made in Italy aiutando l’economia del proprio paese.
2) Auto come la 500, la 500 X sono considerate quasi auto Premium.
3) Si ricevono degli sconti davvero interessanti in concessionaria.
4) Sono per la maggior parte auto che si rivendono facilmente.
5) Hanno costi di gestione non troppo elevati.

Secondo voi quali sono i motivi per comprare una Fiat nel 2018?