7500€ bonus auto nuova, non lasciarti scappare quest’opportunità: fai richiesta ora

Sulla Gazzetta Ufficiale sono stati resi noti in via definitiva i nuovi provvedimenti presi per quanto concerne gli incentivi auto. Una vera e propria manna dal cielo per moltissimi italiani! Ecco tutti i dettagli su queste agevolazioni!

Bonus auto nuova
Bonus auto nuova – motori.news

Se hai un reddito Isee inferiore a una determinata soglia potrai usufruire dei nuovi bonus messi a disposizione dal Governo per facilitarti nell’acquisto di una nuova auto ibrida o elettrica. Tutto ciò testimonia quanto si stia pensando fortemente al graduale passaggio dai veicoli endotermici a quelli a bassa o nulla emissione di sostanze inquinanti! Ma a quanto ammontano tali incentivi? In cosa si differenziano rispetto ai precedenti? Ecco tutto ciò che bisogna sapere a riguardo.

Rispetto a prima, la somma stanziata per questi incentivi appena pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale sale del 50%. Una cifra davvero sostanziosa, stanziata per venire incontro alle esigenze degli italiani nell’acquisto delle nuove vetture, ma non solo. Infatti, i rincari si stanno facendo sentire in ogni settore e sono sempre di più le persone a dover affrontare spese ormai insostenibili.

Ma chi potrà beneficiare di questi nuovi incentivi auto? A quanto ammontano i nuovi bonus previsti? Ecco tutti i dettagli su questo nuovo provvedimento adottato per favorire l’acquisto dei nuovi veicoli non inquinanti! Il risparmio sarà garantito.

Nuovi incentivi auto: ecco tutto quello che c’è da sapere sull’acquisto di una macchina non inquinante

Chi ha un reddito non superiore a 30 mila euro l’anno potrà beneficiare dei nuovi incentivi per l’acquisizione di macchine elettriche o ibride. Gli incentivi valgono anche per quanto concerne le auto a noleggio! Questo è quanto emerge dai nuovi provvedimenti appena pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale

Incentivi auto ibride
I nuovi incentivi per l’acquisto delle vetture elettriche e ibride: ecco tutti i dettagli – Motori.News

I bonus possono arrivare fino a 7 mila e 500 euro per i veicoli di natura elettrica e fino a 6 mila euro per le macchine ibride plug-in! Per le elettriche, i 7 mila e 500 euro saranno stanziati con la rottamazione di un precedente veicolo, altrimenti il bonus si fermerà a 6 mila euro. I veicoli in questo caso dovranno essere omologati con una classe Euro 6 o superiore e con emissioni comprese fra 0 e 20 g/km CO2 (elettrico). Inoltre, il prezzo d’acquisto non dovrà superare i 35 mila euro Iva esclusa.

Per le macchine ibride, invece, i 6 mila euro di bonus si otterranno con la rottamazione di un altro mezzo, altrimenti si fermeranno a 3 mila euro! In tal caso, le vetture dovranno essere omologate con una classe Euro 6 o superiore e con emissioni comprese fra 21 e 60 g/km CO2 (ibride plug-in). Il prezzo di listino, infine, dovrà essere inferiore ai 45 mila euro Iva esclusa

Incentivi auto ibride
Nuovi incentivi auto ibride ed elettriche – Motori.News

Ma non è finita qui! Infatti, sulla Gazzetta Ufficiale si può leggere anche di un “contributo per l’acquisto di infrastrutture di potenza standard per la ricarica di veicoli alimentati ad energia elettrica”. In sostanza, questo contributo può arrivare addirittura all’80% nel caso si desideri installare uno o più punti di ricarica in una specifica struttura privata

Questo incentivo potrà essere usato al massimo da un componente di una famiglia. Queste misure sono state predisposte per favorire il mercato delle auto elettriche e ibride.