E' stata rubata un'Alfa Romeo 6C 2500 Cabriolet che doveva partecipare alla prossima rievocazione della Mille Miglia che partirà da Brescia il 16 maggio. Ecco i dettagli del furto.

Segnaliamo e speriamo che l’articolo venga condiviso su tutti i canali social e non un furto avvenuto a pochi giorni dalla . E’ stata rubata un’ 6C 2500 Cabriolet che era pronta per prendere il via alla prossima Mille Miglia. L’ Cabriolet avrebbe dovuto prendere il via mercoledì prossimo alla rievocazione storica con il numero 115.

La vettura sarebbe stata affidata al tedesco Jeroen Branderhorst che fa appello a tutti i lettori di condividere questo articolo e segnalare eventuali avvistamenti. L’Alfa Romeo 6C 2500 Cabriolet era conservata in un rimorchio bianco nelle vicinanze dell’Hotel Noce a Brescia. Il furto è stato sicuramente fatto su commissione visto il valore dell’auto stimato in almeno 300.000 €, ma in alcune aste ha toccato anche quota 700.000 euro.

L’esemplare dell’Alfa Romeo 6C 2500 Cabriolet è di colore beige, con targa AH 2539. Alleghiamo all’articolo una serie di foto in modo da rendere il più visibile possibile auto e rimorchio nella speranza di qualche avvistamento o che i colpevoli si facciano avanti.

La vettura è stata prodotta nel 1942, con un motore da 2,5 litri ed oltre 100 Cv di potenza. Ecco le parole prese dal post su Facebook di Jeroen Branderhorst:”Cari amici, dear friends, last night this white Brian James trailer INCLUDING our Alfa Romeo 6C 2500 Sport from 1942 have been stolen in Brecia, Italy. It is there to participate in the Mille Miglia. Who has seen the trailer and our Alfa? Please share!”.

La Mille Miglia partirà il prossimo 16 maggio da Brescia e si concluderà sempre nella città lombarda il 19 maggio. Siamo giunti alla 36^ rievocazione storica. Sono 440 le vetture iscritte che nella tre giorni morderanno l’asfalto di alcune tra le più belle strade d’Italia. Tute le auto partecipanti sono state prodotte tra il 1927 ed il 1957. I partecipanti provengono da tutto il mondo con 36 paesi rappresentati. Alla manifestazione partecipano vip come Giancarlo Fisichella, Walter Röhrl, Piero Pelù, Adrian Sutil e Jacky Ickx. L’iscrizione alla manifestazione costa oltre 8.000 euro, insomma un evento non alla portata di tutti.