Tutti conosciamo l’Alfa Romeo GT prodotta negli anni 70 ma pochi conoscono la rivisitazione in chiave moderna. Forse perché si tratta di una concept molto particolare realizzata interamente a mano dai sapienti artigiani di Totem Automobili. Proprio dal modello originale di quasi 50 anni fa si ispira il design di questa vettura.

Il corpo esterno è completamente ricostruito utilizzando la fibra di carbonio in modo da ridurre il peso e ottenere una superficie liscia da verniciare senza saldature. Le linee ricalcano chiaramente quelle famose del passato ma ora vengono tese maggiormente donando alla vettura un senso maggiore di dinamismo. Oltre ad uno stiramento la scocca è stata sottoposta ad un allargamento che garantisce una maggiore presenza in strada della vettura.

Il powertrain prevede un’unità elettrica in grado di sviluppare 518 CV e 940 Nm di coppia. Lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in 3,4 secondi grazie alle incredibili prestazioni della propulsione elettrica. Per modulare tutta questa potenza si utilizza un selettore delle modalità di guida che permette di scegliere tra Dynamic, Natural ed Advanced.

La batteria in dotazione è da 50,4 kWh e pesa 350 kg, tecnologia estremamente all’avanguardia se si considera che trovare un rapporto peso potenza di questo genere nel mercato attuale è estremamente difficile. L’autonomia garantita è di 320 km, a patto di non spingere troppo sul pedale dell’acceleratore.

L’Alfa Romeo GT impiega diverse soluzioni tecniche studiate appositamente. Tra queste ci sono le sospensioni standard Bilstein Clubsport settabili in 10 posizioni diverse, e volendo l’una indipendente dall’altra. Opzionale è il sistema iRC con impostazione elettronica tramite app. Inoltre, come optional, è possibile installare un kit di sospensioni pneumatiche autolivellanti AiRrex, appositamente progettato per questa vettura.

L’impianto frenante Brembo, è progettato e testato per offrire le massime prestazioni sia su pista che su strada. I dischi dei freni sono da 328×28 mm al posteriore e 345×28 mm all’anteriore. La pinza può essere personalizzata con molti colori e marcature differenti su richiesta. Sempre su richiesta è possibile installare un sistema frenante Brembo GT-R, con pinze monoblocco in alluminio con attacco radiale a 4 pistoncini e dischi flottanti in due pezzi.

I cerchi richiamano lo stile anni ’60 del GTAm e sono forgiati direttamente in alluminio. Calzano poi pneumatici con le seguenti caratteristiche:
Ruote anteriori: 225 / 45-17 o 205 / 40-17 Continental ContiSportContact 5.
Ruote posteriori: 245740-17 o 255 / 40-17 Continental ContiSportContact 3.

Gli interni del’Alfa Romeo GT, pur essendo reinterpretati in chiave contemporanea con tutti i dispositivi di comfort, mantengono uno stile prevaletemene vintage. In linea con questa filosofia è stato progettato il sistema di infotainment che presenta connessione Bluetooth, mappe interattive, radio DAB e molte app.