Dopo il difficile rapporto con l’Alfa Romeo ed il conseguente divorzio dalla stessa, Antonio Giovinazzi dirà ufficialmente addio al Mondiale di Formula 1 per correre, dalla prossima stagione 2022, in Formula E. Il 27enne di Martina Franca, dunque, continuerà a sedersi a bordo di una quattro ruote, ma questa volta sarà la monoposto elettrica del team Dragon-Penske Autosport. Il pilota prenderà il posto dell’uscente Eriksson e avrà come team-mate Sérgio Sette Câmara (il brasiliano rinnova la sua collaborazione con il team americano dopo due stagioni insieme nella categoria 100% elettrica).

Tra non molto giungerà anche l’annuncio ufficiale da parte del team Dragon-Penske Autosport. Dunque, il sogno delle quattro ruote continua per Giovinazzi e, a volerlo fortemente, è stato il patron della Formula E, ovvero Alejandro Agag, che ha da sempre avuto un occhio di riguardo per coloro che provenivano dalla Formula 1, difatti, a tal proposito, Antonio dovrà vedersela in pista con il russo Daniil Kvyat (dal 2014 al 2017 con Red Bull e Toro Rosso, e dal 2019 al 2020 di nuovo con la scuderia italiana, rinominata AlphaTauri).

L’annuncio ufficiale, che arriverà a breve, rappresenta per Giovinazzi un vero e proprio riscatto avvenuto proprio nell’istante in cui la scuderia elvetica ha reso ufficiale il suo licenziamento e sostituzione con il cinese Zhou. Inoltre, secondo alcune indiscrezioni recenti, pare che i primi incontri tra l’ormai ex pilota Alfa Romeo in Formula 1 ed il nuovo team Dragon-Penske Autosport di Formula E, si sarebbero avuti a San Paolo, proprio durante il weekend di gara del GP del Brasile, ad Interlagos. In questi colloqui pare che l’accordo tra le parti sia avvenuto in un batter d’occhio.

Quando vedremo Antonio Gionivazzi debuttare a bordo della monoposto elettrica del team statunitense? Questo avverrà già prima che si concludesse il Mondiale in corso di Formula 1 e quindi prima degli ultimi Gran Premi stagionali che si terranno in Arabia Saudita e Abu Dhabi, precisamente il prossimo 29 e 30 novembre a Valencia per i test pre-stagionali. Quanto alla presentazione ufficiale delle nuova line-up Dragon-Penske Autosport, invece, si dovrà aspettare il prossimo 3 dicembre, ovvero quando la Formula E ufficializzerà tutti i piloti e i team impegnati nel Mondiale 2022-23.