aprilia-rs-660-mugello

In occasione dei prossimi Aprilia All Stars Days, che si terranno il 9 maggio 2020 sul circuito toscano del Mugello, debutterà in pista la nuova Aprilia RS 660. La bellissima sportiva di Noale è stata considerata la reginetta dell’ultima edizione degli EICMA 2019.

Nuova Aprilia RS 660 in pista con Max Biaggi?

A quanto pare, stando alle ultime indiscrezioni non ancora ufficializzate, dovrebbe essere il quattro volte campione del mondo nella classe 250 e due volte campione mondiale Superbike Max Biaggi a far scendere in pista la nuova Aprilia RS 660. L’ex pilota romano sarebbe il principale testimonial dell’evento, considerato un ambasciatore sempre disponibile a dare una mano e ad intervenire a favore della Casa di Noale.

Caratteristiche, uscita e prezzo della RS 660

Il 9 maggio non sarà presente solo Max Biaggi, ma anche altri ex piloti che hanno fatto parte della famiglia Aprilia. In merito all’uscita sul mercato dell’Aprilia RS 660, si dovrà attendere il prossimo mese di giugno con un prezzo che si aggira intorno ai 10.000 euro. La sportiva vera di Casa Noale, ma progettata per un uso stradale, monterà un bicilindrico del tutto inedito parallelo frontemarcia, sfoggerà una distribuzione bialbero a camme in testa, i perni di biella invece sono a 270 gradi, presenta 8 valvole ed erogherà una potenza massima di 100 CV. Il suo peso a secco sarà di soli 169 Kg.

Il propulsore, cui omologazione è Euro 5, deriva dalla bancata anteriore del V4 di 1100 cc. Quanto alla ciclistica il motore si presenta come elemento portante, in modo tale da garantire leggerezza e consistenza. La nuova Aprilia RS 660 monta una forcella USD Kayaba con steli da 41 mm, mentre sul forcellone (asimmetrico in alluminio) lavora in modo diretto il monoammortizzatore. Il sistema frenante è targato Brembo e presenta in zona avantreno una coppia di dischi in acciaio da 320 mm con pinze e pompa radiali. Davanti la RS 660 monta un gruppo ottico triplo a LED, presenta inoltre luci di svolta e luci diurne. In aggiunta il sensore crepuscolare fa sì che avvenga l’accensione automatica degli anabbaglianti quando inizia ad imbrunirsi, mentre gli indicatori direzionali che si spengono in modo automatico tendono a lampeggiare nel momento in cui si attua una frenata d’emergenza.