Attenzione a quando fai benzina, questo errore lo fanno tutti: spendi tanti soldi in più

Quando fai rifornimento di carburante al self service devi sempre fare attenzione a una cosa in particolare. Quale? Ecco tutti i dettagli su una mossa da non sbagliare! Se commetti questo errore corri il rischio di spendere più soldi del dovuto e non solo! 

Fare benzina
Fare benzina – motori.news

Fare rifornimento di benzina in autonomia è una mossa che consigliamo assolutamente, specie in un periodo storico simile. Infatti, il self service costa – nella maggior parte dei casi – meno rispetto alla modalità ‘Servito’. Qualche centesimo al litro in meno che ti consentirà di risparmiare un bel gruzzolo a ogni pieno di carburante! Ma quale errore dovrai evitare durante il rifornimento?

Il costo della benzina e del gasolio è aumentato a dismisura negli ultimi mesi. Il motivo lo conosciamo tutti e, purtroppo, fa riferimento allo scoppio della guerra in Ucraina e alla conseguente instabilità internazionale! I rincari riguardano tutti i settori, compreso quello delle auto e del carburante! Anche per questi motivi, potrebbe essere opportuno evitare di commettere un errore durante il rifornimento della vostra auto!

Ogni vettura è alimentata con il proprio carburante. Dovrai fare, quindi, sempre attenzione a non immettere MAI benzina in una auto alimentata a gasolio e viceversa! Questo errore comprometterà il regolare funzionamento della vettura e ti costringerà a spendere tantissimi soldi dal meccanico per effettuare la riparazione!

Ma a cosa dovrai anche fare moltissima attenzione durante il rifornimento self service? Ecco la mossa da non sbagliare mai!

L’errore da evitare durante il rifornimento di carburante: ecco tutto quello che devi sapere a riguardo!

Quando ti accingi a fare benzina al distributore scelto, devi sempre porre attenzione a diverse cose. La banalità del non sbagliare carburante l’abbiamo già menzionata. Ma c’è anche un altro aspetto importante da considerare! Quale? Ecco che ti spieghiamo tutto quanto!

Clic rifornimento benzina
Il ‘clic’ al quale porre attenzione durante il rifornimento di carburante – Motori.News

La pompa di benzina si dovrebbe sempre bloccare in automatico al raggiungimento di una certa soglia. Questo aspetto è fondamentale, affinché non fuoriesca mai la benzina dal serbatoio. Sarà, quindi, fondamentale accertarsi che la pompa abbia fatto l’apposito ‘clic’ al raggiungimento di tale soglia!

Presta, quindi, sempre particolare attenzione a questo dettaglio. Eviterai di sprecare benzina, di spendere più soldi inutili e, soprattutto, di sporcare e inquinare per terra, con tutte le gravi possibili conseguenze!

Molte persone, infatti, trascurano questo apposito ‘clic’ informativo e continuano a erogare il carburante. Solitamente, dopo aver sentito questo ‘rumorino’, c’è ancora un po’ di margine per immettere il carburante. Esso si attesta solitamente su un litro circa! Ma perché rischiare? Perché commettere questo errore e rischiare di far traboccare il carburante per terra o sui tuoi vestiti?

Una volta sentito il ‘clic’, dunque, il consiglio è quello di fermarsi e di posizionare nuovamente la pompa al suo posto! Non ha senso riempire del tutto il serbatoio e rischiare di far fuoriuscire la benzina!

Inoltre, durante i mesi estivi il margine dopo il famoso ‘clic’ si riduce notevolmente! Infatti, una volta superati i 30°, il carburante si dilata e lascia pochissimo margine di azione dopo il ‘clic’. Ancora una volta sconsigliamo di premere nuovamente l’ugello e di non superare MAI il limite!