Auto che finisce in uno stagno ghiacciato, quel che accade dopo è da brividi

Quel che è successo in America ha dell’assurdo, può sembrare frutto della fantasia, in realtà è accaduto davvero. Un’auto è finita dentro uno stagno ghiacciato. 

Auto in uno stagno
Auto in uno stagno -motori.news

Ad essere coinvolta nell’incidente, paradossale, è stata una donna che è rimasta intrappolata nella sua auto in uno stagno tutto ghiacciato per diverse ore.

I fatti sono avvenuti a Milwaukee. La donna in questione è rimasta per molto tempo incastrata, in attesa dei soccorsi, con l’acqua ghiacciata fino al petto, poi è stata estratta. 

Ecco cosa è successo e qual è stata l’evoluzione dei fatti

Quando ci si mette alla guida di qualsiasi mezzo bisogna fare attenzione ad ogni manovra, insomma mantenere l’attenzione elevata in ogni momento. Il tutto soprattutto in inverno, in modo particolare nelle zone in cui nevica o grandina.

Il manto stradale ghiacciato, quindi scivoloso, può diventare una trappola mortale nonostante sul mezzo siano montate le gomme giuste con una buona tenuta. La chiave di tutto è la responsabilità, seguita ovviamente dal rispetto dei limiti di velocità.

Un banale errore può essere la causa di un clamoroso incidente come quello avvenuto in America che per fortuna ha avuto esito positivo Ad oggi non è chiaro come sia potuto succedere l’incidente che è avvenuto alle 22 di giorno 22 dicembre 2022.

Qualcuno ipotizza si possa essere trattata di una distrazione di qualche attimo. Qualcun altro invece parla di elevata velocità su un manto stradale ghiacciato, date le temperature.

Lo Sceriffo ha rilasciato le immagini del terrificante episodio soltanto adesso, chiedendo agli automobilisti di stare attenti e di guidare con estrema prudenza perché questo possa rimanere uno dei pochissimi episodi.

Auto-motori.news

Come è stata tratta in salvo la donna rimasta vittima dell’incidente

A tirare fuori la donna dallo stagno ghiacciato, sono stati i vigili del fuoco che dopo essere stati allertati dai passanti, l’hanno tratta in salvo usando delle corde. Per fortuna tutto è bene, quel che finisce bene.

Già da qualche settimana le temperature di quella zona sono parecchio sotto lo zero. In particolare la notte del 22 dicembre erano stati registrati -22°.

Non sono state pubblicate le generalità della donna.