Autovelox, come scoprire se è attivo, il trucchetto desiderato da ogni automobilista

Gli autovelox sono la dannazione e l’incubo peggiore di qualsiasi automobilista. Chiunque, almeno una volta nella vita, ha preso una multa e si è trovato costretto a pagarla nell’immediato per non aggravare le cose.

Autovelox
Autovelox – Motori.News

Basta soltanto un attimo di distrazione per beccare una bella multa e far salire la rabbia in pochissimi istanti. Si vorrebbe fare qualcosa per rimediare, ma si è consapevoli sia troppo tardi perché la frittata è ormai stata fatta. Poi si trascorrono giorni in attesa della notizia, passano giorni e settimane e la multa non arriva.

Quindi si pensa di averla scampata grossa. Mesi dopo ecco il postino con la busta pronta a ricordare che quel giorno è stato superato un limite di velocità e che chi sbaglia, in qualunque contesto, deve pagare.

Autovelox, ecco come vengono segnalati

Per legge qualunque autovelox deve essere accuratamente segnalato con segnaletica luminosa in modo tale da essere visibile e riconoscibile anche con il buio. Non sempre sono segnalati ma ad ogni modo può succedere che un automobilista poco attento non si accorge in tempo e becca la multa avendo sforato anche se di poco il limite prestabilito.

Ci sono vari tipi di autovelox, quelli fissi che vengono posti ai margini della carreggiata, a primo impatto sembrano delle semplicissime scatole. In realtà dentro ci sono delle fotocellule che riescono a catturare la velocità dell’auto calcolandola in base al tempo che impiega ogni auto per passare davanti ad esso.

Autovelox-Motori.news

Poi ci sono gli autovelox mobili che si affidano al laser, infatti si chiamano telelaser, ma questi hanno bisogno dell’aiuto dell’uomo che deve comandarli e gestirli da terra. Insomma è difficile capire se uno di questi strumenti è installato nelle vicinanze della propria automobile o lungo il proprio tragitto. Eppure un modo c’è.

Come capire se l’autovelox è attivo

Esiste un solo un metodo per scoprire se nei propri paraggi c’è un autovelox in funzione, ovvero consultare il sito della Polizia di Stato dove vengono segnalati tutti gli autovelox attivi giorno per giorno, nelle varie strade.

L’elenco viene aggiornato con cadenza periodica, gli autovelox non attivi vengono rimossi direttamente mediante le indicazioni fornite dai comuni automobilisti che cercano di aiutarsi e sostenersi a vicenda.