Autovelox, i furbetti sulla strada lo evitano così: zero multe

Sfuggire all’autovelox è ciò che provano a fare tutti gli automobilisti del mondo. Una delle cause principali degli incidenti mortali è proprio la velocità eccessiva mantenuta sulle autostrade e sulle strade.

autovelox come evitarlo
autovelox come evitarlo-Motori.news

In pochi hanno rispetto dei limiti di velocità e capiscono che l’elevata velocità comporta rischi per sé e per gli altri. Siamo sempre tutti di fretta e abbiamo sempre poco tempo a nostra disposizione.

La soluzione che viene in mente è correre con la macchina, superando i limiti di velocità a volte di parecchi chilometri orari sia in città che fuori città. Il tempo che guadagniamo non rispettando i limiti di velocità, può però costare parecchio caro soprattutto se ci sono gli autovelox e non ci si rende conto in tempo. 

Senza contare il fatto che se si corre, c’è anche il rischio di perdere il controllo della macchina e di consumare più carburante di quello necessario.

Ecco gli escamotage per eludere gli autovelox

Quel che bisognerebbe fare sarebbe mettersi in viaggio 10 minuti in anticipo per risolvere il problema evitando tutti i rischi connessi al superamento dei limiti. Molti automobilisti per evitare di ricevere le multe a causa degli autovelox, utilizzano dei metodi parecchio stravaganti che a volte funziona, altre volte no e aggravano anche la situazione.

Per esempio c’è chi usa un CD attaccato allo specchietto retrovisore, per infastidire il flash della telecamera e quindi rendere la foto inutilizzabile. Poi c’è anche di prova a modificare la targa attaccando il nastro adesivo e alterando un numero o una lettera. Per esempio il 5 diventa due e la J diventa U. Insomma i modi per modificare la targa sono tanti, chi vuole risparmiare le prova tutte.

autovelox-Motori.news

Cosa si rischia infrangendo la legge

Ovviamente questi escamotage sono da evitare perché significa infrangere in qualche modo il codice della strada e quindi la legge. Diversamente da ciò che si pensa, questa non è una pratica poco frequente, perché in molti cercano di sfuggire alla polizia proprio in questo modo adottando queste modalità.

C’è chi falsifica e altera le targhe dell’auto, chi le duplica. Ad ogni modo tutto ciò che ha a che fare con l’alterazione delle targhe è reato e come tale può essere punito con una multa che va da €2046 A 8.186€. Addirittura si può arrivare anche a parlare di confisca o di fermo amministrativo per tre mesi. Se chi ha commesso il reato, prima tenta di giustificarsi e poi ammette la contraffazione prende una multa da €2000.