Il bollo sulle auto storiche, probabilmente, farà sempre discutere. Infatti, sono molte le lamentele create da una decisione del Governo che, con la Legge di Stabilità entrata in vigore ad inizio 2015, ha di fatto obbligato i possessori di veicoli con età compresa tra i 20 e i 29 anni di età a non possono godere dell’esenzione. Un’altra tassa, dunque, mal digerita dagli italiani. Proprio sulla delicata questione, grazie ai siti istituzionali e dell’Aci, andiamo a scoprire i vari costi della tassa per i veicoli storici con più di 30 anni di vita, ma non solo.

Lista regioni che hanno sottoscritto la convenzione con l’Aci (mezzi ultratrentennali)

Lazio: 28,40 euro per gli autoveicoli – 11,36 euro per i motoveicoli;

Campania: 31,24 euro per gli autoveicoli – 12,50 euro per i motoveicoli;

Valle d’Aosta:25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Abruzzo: 31,24 euro per gli autoveicoli – 12,50 euro per i motoveicoli;

Basilicata: 25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Toscana: 29,82 euro per gli autoveicoli – 11,93 euro per i motoveicoli;

Calabria: 30,00 euro per gli autoveicoli – 13,00 euro per i motoveicoli;

Emilia Romagna: 25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Liguria: 28,40 euro per gli autoveicoli – 11,36 euro per i motoveicoli;

Lombardia: 31,24 euro per gli autoveicoli – 12,50 euro per i motoveicoli;

Puglia: 30,00 euro per gli autoveicoli – 20,00 euro per i motoveicoli;

Umbria: 25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Sicilia: 25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Lista regioni che non hanno sottoscritto la convenzione con l’Aci (mezzi ultratrentennali)

Veneto: 28,40 euro per gli autoveicoli – 11,36 euro per i motoveicoli;

Molise: 28,00 euro per gli autoveicoli – 11,00 euro per i motoveicoli;

Marche: 27,88 euro per gli autoveicoli – 11,15 euro per i motoveicoli;

Friuli Venezia Giulia: 25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Piemonte: 30,00 euro per gli autoveicoli – 20,00 euro per i motoveicoli;

Provincia Autonoma di Bolzano: 25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Provincia Autonoma di Trento: 25,82 euro per gli autoveicoli – 10,33 euro per i motoveicoli;

Sardegna: esenzione per i possessori di auto storiche (sul sito della Regione, tuttavia, non vi è specificato l’anno di immatricolazione dei mezzi stessi).

Lista regioni che hanno inserito delle agevolazioni sul bollo auto per i veicoli dai 20 ai 29 anni di età

Lazio: sconto del 10% per i mezzi storici ultraventennali dotati del certificato di rilevanza storico e collezionistico. In vigore dal 1° gennaio 2016.

Emilia Romagna: esenzione della tassa per i mezzi storici ultraventennali dotati del certificato di rilevanza storico e collezionistico;

Lombardia: esenzione della tassa per per i mezzi storici ultraventennali dotati del certificato di rilevanza storico e collezionistico;

Toscana: sconto del 10% per i mezzi storici ultraventennali dotati del certificato di rilevanza storico e collezionistico. In vigore dal 1° gennaio 2015;

Umbria: sconto del 10% per i mezzi storici ultraventennali iscritti nei registri storici. In vigore dal 1° gennaio 2016;

Provincia Autonoma di Bolzano: riduzione del 50% per i veicoli storici ultraventennali, con periodicità tributaria diversificata tenendo conto della potenza dell’auto. In vigore dal 1° gennaio 2016;

Provincia Autonoma di Trento: esenzione per i mezzi storici ultraventennali dotati del certificato di rilevanza storico e collezionistico. In vigore dal 1° gennaio 2015.