Buttare mozziconi dai finestrini, questo è quello che succede se ti beccano: sei finito

L’abitudine che accomuna gli automobilisti fumatori, è abbassare il finestrino e gettare i mozziconi delle sigarette per strada.

buttare mozziconi dai finestrini
Buttare mozziconi dai finestrini – motori.news

Se oggi il pianeta Terra è altamente inquinato è soltanto colpa nostra, perché non ce ne prendiamo cura come dovremmo e manteniamo dei comportamenti totalmente sbagliati e pericolosi, che piano piano hanno gravi conseguenze anche sulle nostre stesse vite.

C’è chi mentre guida lancia fuori dal finestrino la spazzatura e chi invece i mozziconi delle sigarette, per quanto la prima cosa possa sembrare più grave della seconda, i due comportamenti si equivalgono.

Cosa dice il codice della strada a proposito di alcuni comportamenti sbagliati

Il codice della strada e le politiche dei vari governi mirano a promuovere i veicoli a zero emissioni per sostituirli a quelli a diesel o a benzina che secondo studi e ricerche inquinano moltissimo l’aria. Questo però non basta perché ci sono dei comportamenti che alla lunga comportano gravissime conseguenze e inquinano tanto quanto.

Ecco perché bisogna agire prima possibile nel piccolo, punendo chi abbandona materiali inquinanti mentre è in marcia. Il lancio dei rifiuti per esempio ha fatto in modo che la natura venisse totalmente deturpata.

Ne abbiamo prova nel momento in cui marciano in giro per le strade di campagna ci rendiamo conto che vicino ai marciapiedi sono presenti mucchi di spazzatura mentre i parchi e le zone verdi non esistono più. In aperta campagna l’aria che dovrebbe essere leggera, pura, pulita è inquinata e irrespirabile.

guidare con la sigaretta
mozziconi- Motori.news

Cosa si rischia a partire da Gennaio 2023

Attenzione però perché tutto questo sta per giungere al termine. Infatti, se si viene beccati mentre si gettano fuori dal finestrino spazzatura o mozziconi di sigaretta, si rischiano sanzioni raddoppiate.

L’articolo 15 del Codice della Strada regolamenta il decoro pubblico e quindi punisce l’abbandono di rifiuti di qualunque genere. Tra l’altro come se non bastasse a partire da gennaio 2023, le multe saranno raddoppiate per dire addio ai pigri e ai maleducati che piuttosto che fare due passi e gettare la spazzatura nel cestino portano via da casa i rifiuti  e li abbandonano in giro.

Il lancio dell’oggetto qualunque esso sia, sia che si tratti di un sacco di spazzatura, sia di un mozzicone di sigaretta, costerà da €52 a 104 euro. In particolare per quanto riguarda la spazzatura lanciata dal vetro, la somma si aggira tra €216 a €866.

Un esborso maggiore rispetto ad una multa per eccesso di velocità a causa di un tutor o di un autovelox. La stretta è necessaria e doverosa soprattutto alla luce del peggioramento della qualità dell’aria e dell’impoverimento del suolo causato dai nostri comportamenti.