'Ci tengo a ringraziare il team per il lavoro e gli sponsor per il supporto che mi stanno garantendo'

È stato un week end, quello scorso, positivo per l’Italia, che in occasione del secondo appuntamento della , ha inanellato un risultato fantastico. A Le Castellet, infatti, il pilota calabrese , in gara 1 e gara 2, si è dapprima classificato al secondo posto, per poi guadagnare altri punti importantissimi in chiave campionato.

Iaquinta ha fatto valere la propria abilità al volante sul circuito Paul Ricard, tappa del campionato monomarca griffato Porsche. Giro veloce e secondo gradino del podio conquistato in gara 1, mentre in gara 2, un piccolo contatto con un avversario ha causato il settimo posto finale. Le due manches sono state vinte da , attuale leader della corsa.

Soddisfatto di quanto lo stesso pilota che, dopo la gara, ha affermato: “Era importante saggiare il feeling con la vettura e sono felicissimo del lavoro che Ombra Racing – Centro Porsche Catania stanno facendo perché sono consapevole di avere a disposizione una macchina super competitiva in vista del prosieguo di campionato. Ci tengo quindi a ringraziare il team per il lavoro e gli sponsor per il supporto che mi stanno garantendo. A –ha concluso Iaquinta- ho ottenuto il secondo posto in gara uno e il miglior giro. E poi punti importanti anche in gara due. Ora sono determinato a fare sempre meglio nelle prossime tappe di Carrera Cup Italia”.

Parole da leader del pilota calabro che, in vista dei prossimi appuntamenti, si candida sempre più per un ruolo da protagonista.