Codice della Strada, nuovo regolamento: se ti beccano così ti fanno 30 mila € di multa

Sono tante le regole che bisogna rispettare quando si è alla guida. Guai a violare il Codice della Strada: con il nuovo regolamento c’è da fare attenzione ad un obbligo particolare che vogliamo ricordarti.

Parcheggi multa
Parcheggi, multa – Motori.News

Violare questo specifico obbligo significa rischiare 30mila euro di multa.

Scopri di che si tratta e fai molta attenzione: le conseguenze previste sono assolutamente da evitare.

Nuovo Codice della Strada: attento a non violare questa regola

Può capitare a molti automobilisti di commettere una particolare violazione quando sono alla guida. Consigliamo di non peccare di superficialità perché si tratta di una trasgressione al nuovo Codice della Strada piuttosto grave. Una volta commesso, se ti becca in flagrante difficilmente la Polizia stradale sorvola o si dimostra indulgente.

A tutti può capitare di dimenticare la patente a casa quando sono a bordo della propria auto. Una svista, un errore veniale che viene ‘punito’ dal Codice della Strada (art. 180, co. 7) con una sanzione minima da 42 a 173 euro.

A parte questa piccola violazione, non sempre il CdS è così indulgente nei confronti di chi viola certe regole quando è alla guida. Tra queste regole, ce n’è una in particolare che consigliamo di non violare: si possono rischiare sanzioni amministrative (e non solo) sopra la media.

Una delle peggiori violazioni del CdS è guidare senza aver conseguito la patente.

Multa fino a 30mila euro per questa trasgressione del CdS

Circolare a bordo di un veicolo senza aver conseguito la patente di guida è un’azione grave.

Può mettere seriamente in pericolo se stessi e gli altri automobilisti.

Ecco perché viene punita gravemente, per dare l’esempio a chiunque intendesse compiere questa follia affinché ci pensi dieci volte prima di commetterla.

Le multe vanno da 5mila fino a 30mila euro ma non solo: è previsto anche il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi. Lo stesso vale per chi viene beccato con la patente revocata se il provvedimento è stato notificato all’automobilista. Per i recidivi entro 2 anni, è prevista la detenzione fino a 12 mesi e la confisca del veicolo.

Stesse pene previste per chi ha la patente e guida non avendo i requisiti fisici o psichici per farlo (a seguito dell’esito negativo della visita medica da parte della Commissione Medica Locale).

codice strada
codice strada – Motorinews.it