Codice della strada, scatta l’obbligo: se non lo fai ti tolgono 15 punti subito

Il codice della strada è fondamentale perché regola la circolazione dei mezzi di qualunque genere, sia quelli a due ruote, che le auto o i mezzi pesanti su tutte le strade italiane. 

ti tolgono 15 punti subito
ti tolgono 15 punti subito- Motori.News

Le norme del codice della strada sono rigide, le sanzioni sono elevate e aumentano in base alla gravità dei reati commessi.

Per esempio è un reato parecchio grave guidare un veicolo non correttamente assicurato oppure non revisionato, così come lo è mettersi alla guida senza patente.

Sanzioni e conseguenze per tutti gli automobilisti

Comporta una sanzione abbastanza alta anche guidare un’auto o qualsiasi mezzo con la targa straniera o aver fatto uso di sostanze stupefacenti, o alcolici prima di mettersi alla guida di un veicolo.

Per quanto riguarda i neopatentati poi c’è poca tolleranza, questa categoria deve fare attenzione a tutto perché rischia non soltanto multe pesanti, ma anche la decurtazione di parecchi punti dalla patente o il ritiro della stessa o addirittura il sequestro del mezzo.

Per quanto riguarda per esempio la normativa che stabilisce i limiti del tasso di alcolemia vediamo di chiarire alcuni aspetti. Il tasso alcolemico che va da 0,5 a 0,8 prevede multe che vanno da €527 a €2180 più la sospensione della patente da 3 mesi a 6 mesi.

Un tasso alcolemico che va da 0,8 a 1,5 prevede delle multe che vanno da 800 a €3200 con la sospensione della patente da 6 a 12 mesi più l’arresto fino a sei mesi. Infine per un tasso alcolemico che va oltre 1,5 grammi per litro le multe vanno da €1500 a €3000 con la sospensione della patente da 1 a 2 anni e l’arresto da sei mesi a un anno.

Patente di guida
codice della strada- Motori.News

Cosa succede se un neopatentato viene beccato con un tasso alcolemico superiore ai limiti stabiliti dal codice della strada

Chi viene beccato guidare un veicolo in stato di ebbrezza, rischia di perdere 10 punti dalla patente, più sanzioni parecchio severe. Ma attenzione, perché se a commettere queste infrazioni è un neopatentato, le decurtazioni raddoppiano, il neopatentato rischia molto di più di una persona che ha la patente di guida da diversi anni.

Chi ha preso la patente da un anno o poco più in questo caso può perdere 15 punti. Se poi ha commesso dei reati ancora più gravi del mettersi alla guida in stato di ebbrezza, rischia addirittura la sospensione o la revoca del documento.

I neopatentati secondo l’ultimo aggiornamento della normativa che risale al 13 Agosto del 2010, se dopo i primi 3 anni di patente non hanno commesso infrazioni di alcun tipo possono ricevere un punto per ogni anno fino ad un massimo di 3 punti.