Con questo banalissimo gesto in auto potresti perdere la vita | Lo facciamo sempre in estate

È una posizione estremamente rilassante e comoda mentre siamo in auto, e in estate da sollievo. Ma ecco a cosa andiamo incontro

Banalissimo gesto in auto
Banalissimo gesto in auto – Motori.News

Ci sono delle regole di buon senso quando si è all’interno di un abitacolo di una vettura, e la macchina è in movimento. Non tutte queste regole sono scritte nel Codice della Strada, quindi non sono sanzionabili, ma non per questo possono rivelarsi estremamente pericolose. Vediamo di cosa si tratta.

In estate si possono fare tante cose in auto, ma questo NO!

Quante volte nella vita ci è capitato di essere al volante, e vedere il nostro compagno o la nostra compagna di viaggio, mettere i piedi sul cruscotto, magari senza scarpe e calzini, e godere di un bellissimo senso di libertà? E quanto volte magari è capitato a noi di farlo, quando alla guida c’era un’altra persona. Visto che ci avviciniamo al periodo estivo, quello classico in cui capita di metterci in questa posizione, vediamo cosa può succedere a chi mette i piedi sul cruscotto.

Innanzitutto è bene chiarire una norma inserita nel Codice della Strada, esattamente nell’articolo 169, comma 4: “Tutti i passeggeri dei veicoli a motore devono prendere posto in modo da non limitare la libertà di movimento del conducente e da non impedirgli la visibilità. Inoltre, su detti veicoli, esclusi i motocicli e i ciclomotori a due ruote, il conducente e il passeggero non devono determinare sporgenze dalla sagoma trasversale del veicolo”.

Incidente Stradale
Incidente Stradale – motori.news

Quindi, secondo quanto recita il Codice della Strada, se mettiamo i piedi sul cruscotto, ma non limitiamo la visibilità del conducente, non siamo passibili di nessuna sanzione. Ma non avere il timore di essere multati, qualora ci fosse un controllo da parte delle forze dell’ordine e noi stessimo con i piedi sul cruscotto, non significa quindi che non ci dobbiamo preoccupare.

Perché il danno maggiore che rischiamo, non è la multa, ma la nostra incolumità fisica.

 I danni fisici in caso di sinistro

Innanzitutto è bene ricordare che, in caso noi mettiamo i piedi sul cruscotto, e la macchina su cui viaggiamo ha un incidente, e noi subiamo dei danni fisici, è molto molto difficile che l’assicurazione, constatata la nostra posizione, ci ripaghi del danno subito. E questa non è una cosa da poco.

Ma il motivo principale per cui, mentre un auto è in movimento, dovremmo assolutamente evitare di tenere appoggiati i piedi sul cruscotto, riguarda la nostra incolumità fisica, che è la cosa più importante di tutte.

Donna con i piedi sul cruscotto
Donna con i piedi sul cruscotto – motori.news

È di poco tempo fa una notizia di una persona, che aveva i piedi sul cruscotto e l’auto su cui viaggiava ha avuto un frontale. Gli altri passeggeri presenti in auto non si sono fatti nulla, la persona in questione ha riportato gravi lesioni al femore, all’anca, ed ad altre parti del corpo.

E se l’incidente (speriamo sempre di no) fosse causato dall’alta velocità e si aprisse l’airbag, potremmo addirittura vederci (è successo e documentato) arrivare le ginocchia sulla faccia, e questo potrebbe creare danni fisici irreparabili per tutta la vita. Attenzione quindi, ora che arriva il periodo estivo, piedi ben saldati in terra!