Con questo trucchetto magico, parcheggi in 2 mosse | Lo sanno solo gli istruttori

Parcheggiare avvolte può essere complicato, ma con questo trucchetto tutto diventerà più semplice e non perderete tempo.

Trucchetto parcheggio
Trucchetto parcheggio – Motori.News

Il parcheggio da sempre è un nemico degli automobilisti, molti fanno tardi non perché escono con ritardo da casa, ma per il parcheggio. I consigli su come parcheggiare quindi vanno sempre ascoltati, e con questo trucchetto tutto sarà più semplice. Un altro problema di un parcheggio sbagliato è quello di subire una punizione amministrativa. Vediamo più da vicino, così da non perdere più nemmeno un minuto.

Il parcheggio perfetto

Effettuare il parcheggio perfetto è molto difficile, ora però c’è una tecnica molto specifica e semplice. La manovra che noi andiamo ad analizzare è quella del parcheggio sulla carreggiata laterale, posizionandosi tra due macchine. Noi dovremmo posizionarci di fianco alla vettura davanti, mettendoci a pari livello tra i nostri sedili, e la parte finale posteriore, della vettura parcheggiata. Da lì mentre facciamo retromarcia, dovremo sterzare tutto il volante per entrare, nel parcheggio, con il nostro posteriore. Una volta fatto, dobbiamo sterzare andando sempre indietro, girando tutto lo sterzo dalla parte opposta.

foto di un parcheggio
Una foto di un parcheggio – motori.news

Questa manovra ci aiuterà a parcheggiare e a ridurre i tempi di manovra. Un parcheggio perfetto poi ci aiuta a non andare incontro a possibili sanzioni amministrative. Se noi parcheggiamo e magari siamo di fretta, possiamo farlo male, e non stare dentro la linea bianca che indica la zona. Un controllo delle forze dell’ordine potrebbe portare a sanzioni amministrative, che si trasformano in multe, che vanno dai 41 euro fino ai 168 euro.

Il parcheggio fatto bene è una manovra che aiuta anche gli altri automobilisti, che non devono fare fatica nel passare in quel tratto. Se noi parcheggiamo male ostruendo un tratto di careggiata, siamo da intralcio per i passanti, che dovranno in alcuni casi anche fermarsi, per far passare gli altri, che si trovano nella carreggiata opposta. Questa cosa è al quanto scomoda per gli automobilisti, ed in alcuni casi ci ritroviamo anche noi in questa situazione.

una macchina multata
Immagine di macchina multata, per errato parcheggio – motori.news

Ci sono conseguenze peggiori per un parcheggio fatto male

Quello di ostruire il passaggio ad una vettura è forse il minimo, il vero pericolo si ha se si causa un’incidente. Causare un’incidente significa che la sola pena amministrativa potrebbe non bastare, e in quel caso si passa a pene più severe. Va da sé che l’aumento della pena è in base ai danni provocati, questo ci deve far capire che parcheggiare in modo corretto, ci leva da tante situazioni scomode. Parcheggiate in modo corretto, così non dovrete avere timori al vostro ritorno in auto.