Cosa indica questa freccetta a forma di triangolo sul simbolo della benzina?

Tutti noi abbiamo notato senza ombra di dubbio la presenza di una freccetta a forma di triangolo posizionata sul simbolo della benzina.

Freccetta simbolo benzina
Freccetta simbolo benzina – Motori.News

C’è chi si pone delle domande e va subito alla ricerca di risposte e chi invece lo fa soltanto quando si ritrova dinanzi a problemi e disagi.

Quella freccetta indica il serbatoio del carburante per l’appunto. A questo proposito si apre una questione molto grave che ci conduce alla domanda che chiunque si pone da sempre.

La domanda è la seguente: è meglio tenere il serbatoio del carburante mezzo pieno o mezzo vuoto?

Serbatoio benzina, com’è meglio tenerlo, mezzo pieno o vuoto?

Sulla questione i pareri sono molto discordanti. La verità è che sia una soluzione, che l’altra hanno dei pro e dei contro, per cui non è possibile dare una risposta certa andando a favore dell’uno o dell’altro.

Bisogna valutare bene anche in base all’uso che si fa della macchina, se ci si sposta per molti km o solo dentro il paese e quindi si ha modo di tenere il carburante più o meno sempre allo stesso livello.

Sia la benzina che il gasolio, hanno un peso, un serbatoio sempre pieno influenza i consumi. Per cui un’auto pesante consuma molto di più di un’auto leggera. Avere il pieno è da un lato un vantaggio, dall’altro uno svantaggio perché comporta maggiori sprechi e consumi.

Peraltro in estate nelle auto vecchie che hanno le guarnizioni danneggiate dal tempo, non correttamente controllate o sostituite, può succedere che facendo il pieno, l’auto perda benzina, perché il calore fa aumentare il suo volume, quindi esce fuori.

Dall’altra parte tenere il serbatoio vuoto, può essere un problema. La gran parte dei rischi ha che fare con la pompa del carburante che lavora sempre sotto stress.

Benzina rincari - Motori.News
benzina- Motori.News

Cosa succede se si affronta un viaggio con l’auto in riserva

Per cui quando si deve viaggiare, soprattutto se si devono affrontare lunghi viaggi è meglio evitare di mantenere l’auto in riserva o con il livello della benzina basso che non arriva alla metà del serbatoio, perché si può provocare il surriscaldamento e la rottura del mezzo.

Mantenere il serbatoio dell’auto vuoto o quasi vuoto, vuol dire avere i filtri sporchi sempre, perché i sedimenti si accumulano verso il basso. Quando il serbatoio è pieno la benzina è pulita, quando invece è mezzo vuoto il carburante viene prelevato insieme a dei sedimenti che alla lunga rovinano persino il motore.

Inoltre un serbatoio vuoto è predisposto alla formazione della condensa nelle parti vuote che congela il tubo di alimentazione e lo danneggia. La freccetta indica che è meglio mantenerlo sempre pieno a metà.