La notizia è stata resa ufficiale dalla KTM stessa. Il pilota Danilo Petrucci sarà protagonista di una nuova avventura, ma sempre sulle due ruote. Il ternano, infatti, passerà dalla MotoGP alle dune della Dakar 2022. Si tratta di un desiderio da sempre coltivato dall’ex Ducati e adesso il sogno sta per diventare realtà. Dopo ben dieci stagioni nel Motomondiale (collezionando 10 podi e 2 vittorie) e dopo l’ultimo Gran Premio di Valencia (in programma domenica 14 novembre) il 31enne, a partire dal prossimo 1° gennaio 2022, vestirà sempre i colori KTM ma sarà alla guida della KTM Rally 450 ufficiale alla Dakar (che correrà in Medio Oriente).

Danilo Petrucci è super entusiasta della splendida notizia. Per lui correre la Dakar è davvero un sogno che si avvera. È una cosa che ha sempre desiderato fare. Sin da quando era bambino guardava le videocassette della Dakar degli Anni 80 e 90. Adesso, grazie a KTM, questo sogno si sta avverando. Il pilota di Terni pensa che sarà l’unico pilota che in poco più di un mese ha gareggiato in MotoGP e poi alla Dakar. Quindi è con grande orgoglio che va ad affrontare questa nuova avventura.

La stagione della Dakar, per il terzo anno consecutivo, si terrà in Arabia Saudita e si svilupperà in 14 giorni su 8.000 chilometri. Si tratterà certamente di una sfida abbastanza difficile, oltre che nuova, per un neo partecipante come il ‘Petrux’ che, difatti, è più che consapevole a cosa andrà incontro, delle ardue sfide. Il suo obiettivo principale è solamente di portare a termine la gara e di godersela fino in fondo.

Nel frattempo Pit Beirer, direttore della KTM Motorsports, ha promosso la scelta di avere Petrucci come nuovo pilota di rally. Il talento e il carattere del ternano lo rendono uno dei pochi ragazzi di livello elite che credono possa fare questo passaggio radicale dall’asfalto alle dune. È una grande storia per un grande ragazzo. Vogliono ringraziarlo per la sua professionalità e tutti i suoi sforzi nel loro progetto MotoGP e adesso è giunto il tempo per un’altra sfida.

Dunque dal prossimo anno Danilo Petrucci sarà un pilota KTM nella Dakar 2022, mentre in MotoGP prenderà il suo posto Raul Fernandez.