Divieto di circolazione dal 1° gennaio, se hai questa macchina ti conviene buttarla

Dal primo gennaio 2023 scatta il divieto di circolazione: se si ha questa macchina ti conviene buttarla. Ecco cosa devi sapere.

divieto di circolazione dal primo gennaio
Divieto di circolazione dal 1° gennaio – motori.news

Tutta l’Italia è in panico: da gennaio è previsto il nuovo divieto. Se hai questa auto non potrai più circolare: la lista è ufficiale. Questo divieto non ha a che fare con i livelli di inquinamento dell’aria e non interessa specifiche categorie di veicoli. Spesso è difficile circolare in modo fluido e regolare sulle strade: si possono verificare code ed ingorghi a seguito di un incidente o per il numero elevato di vetture in circolazione.

Per agevolare la circolazione e renderla più fluida possibile, è necessario adeguare le strade anche ricorrendo a validi metodi alternativi, che consentano di migliorare la situazione. Le limitazioni che saranno introdotte dovranno garantire una corretta circolazione del traffico e non un divieto delle auto inquinanti. Ecco cosa cambia dal primo gennaio 2023 per determinate categorie di auto.

Divieto di circolazione a partire dal primo gennaio 2023: ecco cosa cambia

Il Governo ha emanato il provvedimento che interessa una determinata platea di mezzi, che è causa di una circolazione più lenta di quella che dovrebbe essere. Secondo l’articolo 7 del Codice della Strada i mezzi per il trasporto di cose aventi massa complessiva massima superiore a 7,5 tonnellate, i veicoli che trasportano merci pericolose e i mezzi per il trasporto eccezionale devono seguire determinate regole per la circolazione.

Il divieto di circolazione è valido in tutte le ricorrenze ed in tutti i giorni festivi. I divieti di circolazione non sono validi per tutte le 24 ore, ma solo per una determina fascia oraria, ovvero dalle ore 7 alle ore 22. Il calendario è stato emanato in data 13 dicembre 2022 e saranno previsti ben 79 giorni nel corso del nuovo anno 2023. Tra le giornate di divieto di circolazione sono incluse tutte le domeniche e alcuni venerdì e sabato.

divieto circolazione
divieto circolazione camion – Motori.News.it

Divieto di circolazione dal primo gennaio 2023: pubblicato il calendario

Il Ministero dei Trasporti ha pubblicato le date relative alla circolazione dei mezzi pesanti per tutto l’anno 2023. Il divieto di circolazione riguarda tutti i mezzi di massa superiore alle 7,5 tonnellate che trasportano carichi eccezionali e merci pericolose. Il divieto di circolazione vale nei giorni previsti dal calendario, ma anche per tutti i sabati dalle ore 8 alle ore 24 e tutte le domeniche dal giorno 20 maggio al tre settembre 2023.

Divieto di circolazione: a chi non si applica?

Il divieto di circolazione sopra previsto dall’apposito decreto pubblicato dal Ministero dei Trasporti non trova applicazione alle forze armate, alle forze di Polizia, alle capitanerie di porto, ai Vigili del Fuoco, alle Protezione Civile, alle Regioni ed alla Croce Rossa.