Un capolavoro di ingegneria e di design. Stiamo parlando della E-Legend EL1, splendida, quanto ardita auto completamente elettrica, dalle linee retrò, che ricorda la mitica Audi Sport quattro S1. A fabbricarla è un atelier artigianale tedesco, con sede a Beilngries, cittadina a 35 chilometri a nord di Ingolstadt.

Non si tratta dunque di un prodotto ufficiale Audi, bensì di una creazione in edizione limitatissima a soli 30 esemplari, che la Casa E-Legend ha voluto far nascere per rincorrere i fasti del passato della Casa degli Anelli. Il look è senza dubbio fantastico, entusiasmante, con quelle linee squadrate in stile anni ’80. La tripla feritoia collocata nel cofano anteriore rapppresenta già lei un qualcosa di sensazionale. Gli enormi cerchi a 5 razze bianchi sono un rimando al passato inequivocabile. Degno di nota è anche lo spoiler posteriore preceduto da quel profilo laterale nero dove oggi campeggia la scritta E-Legend al posto di quattro.

La mitica Audi Sport quattro S1 degli annni ’80 nacque con lo scopo di far omologare nel gruppo B la celebre versione realizzata per i rally. Ne furono prodotte solo 224 unità tra il 1984 ed il 1986. Ad oggi i prezzi di quei pochi esemplari superano le diverse centinaia di migliaia di euro. L’auto di allora era equipaggiata con un 2.1 litri da 306 CV e 370 Nm, capace di portarla adu una punta massima di 250 km/h, con scatto da 0 a 100 in soli 4,8 secondi. La trazione era integrale abbinata a tre differenziali, cambio manuale a 5 rapporti e massa complessiva inferiore ai 1.300 kg.

Oggi l’Audi Sport quattro S1 sembra rinata grazie alla EL1 della E-Legend. Un concentrato di tecnologia con ben tre motori elettrici, uno anteriore e due posteriori. La potenza totale combinata è di ben 816 CV.

Le batterie da 90 kWh, secondo le ultime informazioni, sembrano essere le stesse della Porsche Taycan, con architettura ad 800 V. L’autonomia dichiarata dal costruttore della EL-1 è di 400 km. Sembra inoltre che, settando l’auto nella modalità di guida più aggressiva, la Sport Plus, si possano percorrere due giri completi del Nurburgring, (poco meno di 45 km) spingendo al massimo.

La velocità massima è di 255 km/h. Impressionano i dati sull’accelerazione. Solo 2,8 secondi per lo 0-100 e meno di 10 per lo 0-200. La massa è di 1.680 kg grazie al massiccio utilizzo della fibra di carbonio.

I soli 30 esemplari di quest’auto avranno un costo superiore al milione di euro. In programma ci sono per E-Legend, altri due modelli a batteria che si chiameranno EL2 ed EL3. Sembra che la EL2 possa rispecchiare la mitica Lancia Stratos. E la EL3 cosa potrà riproporre? Toyota Celica, Ford Escort Corworth, Lancia Delta S4 o Peugeot 205 T16?