È vero che secondo il codice della strada non si può lasciare l’auto in sosta con i finestrini giù?

Lasciare l’auto in sosta con i finestrini abbassati è un’abitudine comune, chiunque lo ha fatto almeno una volta nella vita.

divieto sosta finestrini aperti
È vero che non si può lasciare l’auto in sosta con i finestrini giù? – motori.news

Lo facciamo perché pensiamo di perdere poco tempo, quindi parcheggiamo l’auto, scendiamo dal veicolo, andiamo a svolgere la commissione lasciando la macchina aperta e i finestrino abbassato, tutto molto rapido e semplice.

Purtroppo però la legge non la pensa così, per quanto si possa perdere poco tempo, si rischia davvero tantissimo. A questo proposito infatti il codice della strada è abbastanza chiaro. 

Il codice della strada stabilisce che lasciare l’auto in sosta con i finestrino abbassato è un reato

Le leggi del CDS sono rimaste immutate per molti anni, lo stesso è stato modificato nel corso degli ultimi mesi più volte, con lo scopo di rendere la circolazione sulla strada molto più sicura, tenendo sotto controllo tutti i comportamenti degli utenti.

Tra le varie modifiche rientra quella che ha a che fare con l’abitudine di lasciare i finestrini aperti con l’auto in sosta per qualche minuto. Per chi non lo sapesse, lasciare l’auto con i finestrini abbassati, può causare danni seri al proprietario del veicolo stesso.

Tutto questo può sembrare strano, esagerato o inopportuno, in realtà non lo è affatto, il motivo c’è ed è ben chiaro.

finestrini-Motori.news

Ecco perché il finestrino dell’auto non può essere lasciato abbassato

Lasciare il finestrino dell’auto abbassato, qualunque esso sia, potrebbe apparire come un invito a rubare ciò che è all’interno del mezzo. Se si trovasse a passare di lì un vigile urbano, questo potrebbe anche decidere di multare il responsabile dell’infrazione.

Chi lascia l’auto in sosta con i finestrini abbassati quindi rischia di beccare una contravvenzione di €40, perché questo è ciò che dice l’articolo 158 comma 4.

L’articolo recita: “Durante la sosta e la fermata, il conducente deve adottare le opportune cautele per evitare incidenti e impedire l’utilizzo del veicolo senza il consenso del proprietario o del conducente”.

Chi pensa di aver ricevuto un verbale inopportuno può anche procedere con la contestazione immediata dello stesso, nella speranza di poter ottenere l’annullamento dello stesso risparmiando una spesa non prevista.

Ciò che si deduce è che coloro che hanno degli animali, non possono portarli con sé in alcuni posti in cui il loro ingresso è vietato, da adesso non possono nemmeno valutare l’idea di lasciarli in macchina per qualche minuto con il finestrino abbassato. 

Questo vorrebbe dire infatti commettere infrazioni su infrazioni. Per tutti questi motivi bisogna fare attenzione a come ci si muove e a cosa si fa in qualunque caso quando si è in auto, sia in viaggio che in sosta.