Per poco non ha fatto saltare il banco. Ottima prova per il giovane Mattia Di Giusto che ha chiuso in quarta posizione la tappa di Imola della Porsche Sports Cup Suisse. La prova era riservata alle Porsche 911 GT3 Cup di seconda generazione, dotate di ABS, nella categoria GT Open.

Ben 22 le auto al via sui veloci saliscendi del circuito situato sulle rive del Santerno. Il fine settimana per Di Giusto e per Ebimotors è iniziato già venerdì con i primi turni di prove libere open. La prima giornata è servita soprattutto per instaurare un buon feeling con l’auto, ben differente dalla Cayman GT4 Clubsport Manthey-Racing con cui il giovane friulano sta dominando, insieme a Riccardo Pera, la Classe GT4 del Campionato Italiano Sprint.

Le prove libere ufficiali del sabato hanno visto Mattia Di Giusto posizionarsi sempre a ridosso dei primi, dando molte speranze al team per la gara.

Purtroppo le qualifiche non sono andate come si sperava. Il traffico in pista ed alcune sbavature hanno relegato Mattia Di Giusto al decimo posto assoluto, comunque a pochi decimi dai piloti che lo hanno preceduto.

La gara è stata poi una sinfonia di giri veloci, di staccate al limite e di sorpassi. Una prova davvero di elevata caratura quella di Mattia D Giusto, che ha saputo elaborare e digerire mentalmente una qualifica non certo ottimale, tirando fuori il talento nei 14 giri della gara.

Il risultato, alla fine dei conti, è da ritenere più che buono. Un quarto posto, dopo una partenza ben più indietro, è segno di una prova da incorniciare, vista anche la relativa brevità della corsa. Probabilmente con delle qualifiche migliori, la Porsche 911 GT3 Cup azzurra di Ebimotors sarebbe potuta andare anche a podio. Va segnalato inoltre l’ottimo lavoro di meccanici ed ingegneri, sempre abili ad offrire al pilota un’auto performante.

Ora il team di Enrico Borghi si rimetterà al lavoro per essere in pista già il prossimo fine settimana. Sulla pista del Mugello andrà in scena la seconda tappa stagionale della Porsche Carrera Cup Italia 2021, dove vedremo le quattro vetture gemelle del team sfidarsi nella categoria Michelin Cup destinata ai piloti gentleman. Vi aggiorneremo in settimana con orari e dirette TV.