Stando alle ultime indiscrezioni del mercato piloti, in vista della prossima stagione di Formula 1 2021, sarebbe giunta un’interessante novità. A quanto pare la “bomba” sarebbe stata sganciata da Ralf Schumacher, fratello del campione del mondo Ferrari Michael, e zio del talento in questione Mick.

Il prossimo anno la scuderia Alfa Romeo Racing potrebbe schierare un’inedita coppia di piloti. E secondo Ralf, il team italiano farebbe bene a puntare proprio sul nipote Mick Schumacher, magari insieme al tedesco Nico Hulkenberg.

Ovviamente questa ipotesi potrebbe concretizzarsi solo se il veterano Kimi Raikkonen decidesse di appendere il casco al chiodo e indubbiamente dai voleri dei vertici del team, dati i risultati e le performance deludenti di Antonio Giovinazzi.

Mick Schumacher e Alfa Romeo, un matrimonio fattibile?

Certamente considerata la partenza di Sebastian Vettel dalla Ferrari, l’altro team italiano di Formula 1 ovvero l’Alfa Romeo potrebbe inserire un altro pilota tedesco, figlio d’arte e con talento da vendere. Questa idea si prospetta davvero allettante e potenzialmente fattibile. Il 21enne Mick Schumacher ha già avuto l’opportunità di provare il sedile di una F1 più volte. Indiscrezioni ipotizzano, addirittura, la presenza del figlio della leggenda Michael nella casa automobilistica del “Biscione” già nel corso delle future prove libere.

Nel corso di un’intervista rilasciata di recente da Ralf Schumacher ai microfoni di Sky Germania, l’ex pilota di F1 avrebbe dichiarato che il nipote Mick potrebbe far parte della famiglia Alfa Romeo a partire dalla prossima stagione di F1 2021.

Secondo il fratello di Michael, tutti conoscono molto bene la vicina cooperazione tra Ferrari e il team del Biscione. Dunque avrebbe anche senso collocare il nuovo arrivato in Alfa. Lo zio di Mick sostiene anche che il team sia alla ricerca di due nuovi piloti, ossia una giovane promessa e un pilota con più esperienza alle spalle. Per quanto concerne il pilota esperto l’ipotesi di Ralf Schumacher porta il nome e cognome di Nico Hulkenberg e, probabilmente, le negoziazioni con il 33enne tedesco sarebbero già avviate.

Ralf Schumacher ha poi ipotizzato il passaggio degli altri due giovani piloti di Formula 2, nonché figliocci della Ferrari Junior, Callum Ilott e Robert Shwartzman, nella scuderia Haas. Questo sempre se Mick Schumacher dovesse passare in Alfa Romeo Racing.