Hamilton, Mercedes ritorno alla livrea argento

Stando alle ultime notizie molto probabilmente a partire dalla prossima stagione 2022 di Formula 1 le Mercedes torneranno ad essere di nuovo le tradizionali frecce d’argento. Negli ultimi due anni le monoposto di Stoccarda erano passate dal colore argento a quello nero. Allora si è trattata di una scelta presa anche grazie all’incoraggiamento di Lewis Hamilton, per poter elargire un gesto di lotta contro il razzismo e le discriminazioni (Black Lives Matter). Dal 2022, però, sembrerebbe che si stia valutando il ritorno all’argento sulle nuove vetture della scuderia di Brackley.

Ad ammettere che dalla prossima stagione 2022 del campionato mondiale di Formula 1 le Mercedes scenderanno in pista di nuovo con la livrea argento è stato proprio il pilota Lewis Hamilton. Il britannico e campione del mondo in carica, ha dichiarato che onestamente non si aspettava che il simbolismo nero lanciato l’anno scorso sarebbe rimasto sulla W12 anche quest’anno. E’ stata una della sorpresa, ma la Mercedes è argento per cui il ritorno alla livrea storica non cambia i loro rapporti, perché insieme continuano a spingere per la diversità, avendo allargato il concetto anche a tutti i loro partner.

La Mercedes nel 2022 vuole riconfermarsi la scuderia di F1 più forte. Negli ultimi anni le monoposto di Stoccarda hanno dominato grazie ad Hamilton e Nico Rosberg (campione del mondo nel 2016 e successivamente ritiratosi dalle corse), ma in vista della prossima stagione le regole cambieranno e quindi non sarà per nulla facile riconfermarsi in uno scenario che si prospetti essere molto più equilibrato.

L’obiettivo delle vetture anglo-tedesche resta quello di vincere di nuovo tutto, ma dovranno prestare attenzione alle avversarie. In primis alle Red Bull, principali candidate per la conquista del titolo mondiale, ma attenzione anche alle Ferrari e McLaren che stanno dimostrando di essere competitive ed è per questa ragione che il prossimo anno si prospetta essere molto più equilibrato. Dunque per quanto concerne il ritorno della Mercedes con la livrea argento, Hamilton non ha alcuna intenzione di obiettare al fatto che il mondiale di F1 della “Stella” nel 2022 torni al colore tradizionale, con cui la scuderia ha scritto per anni la storia del Circus.