Il Gran Premio di Imola del campionato mondiale di Formula 1 è ad un passo nell’essere inserito ufficialmente nel calendario fino alla stagione 2025. Per adesso, come riporta il sito ‘Motorsport’, l’appuntamento dell’Enzo e Dino Ferrari ancora non è stata aggiunta nel calendario provvisorio del circus, ma a quanto pare ci sono tutte le basi per la terza comparsa di seguito.

Grazie al lavoro del governatore ePresidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, il GP di Imola è in attesa di ricevere l’ok da parte del Governo per firmare un accordo quadriennale per riportare lo spettacolo della F1 sul Santerno ogni stagione fino al 2025. Nel corso della conferenza stampa, relativa alla presentazione della mostra “Azzurra, la grande storia della nazionale”, che si è tenuta a Bologna, il Bonaccini ha rivelato che la tappa di Imola del mondiale di F1 è sempre più vicina.

Il governatore ha dichiarato che come Regione, l’Emilia Romagna da alcuni anni è riuscita ad avere manifestazioni sportive di elevato livello, e presto spera di avere il circuito di Imola come tappa fissa del Mondiale di Formula 1. Bonaccini ha proseguito dicendo che hanno sensibilizzato il Governo con una articolata proposta in merito a quanto fatto con il GP del Made in Italy ad ottobre 2020 e ad aprile 2021. L’idea è quella che sia una tappa fissa dal 2022 per gli anni a venire. La speranza è che a breve arrivino risposte positive in merito, sarebbe un traguardo storico e straordinario, una grande soddisfazione per tutti i tifosi e i cittadini, e soprattutto per il territorio imolese ed emiliano-romagnolo.

Per adesso la data ancora non è stata definita, ma resta in vetta il mese di luglio. La speranza è dunque quella di ritornare a sentire il rombo dei motori all’Enzo e Dino Ferrari, e adesso si potrà fare soprattutto grazie al green pass ed alla grande evoluzione sanitaria post-pandemia da Covid-19. Assistere al Gran Premio del Made in Italy, rappresenta un evento importante per rilanciare non solo la Regione dell’Emilia-Romagna, ma di tutta l’Italia. Intanto ricordiamo che i promotori del Gran Premio di Miami hanno annunciato che la prima gara di Formula 1 nella splendida città degli Stati Uniti è stata confermata per il weekend del 6-8 maggio 2022.