Con Fernando Alonso ormai fuori dai radar della F1 e Charles Leclerc in procinto di trasferirsi alla Haas, il mercato piloti vede ancora protagonista la Ferrari. La scuderia di Maranello, tuttavia, pare aver trovato la soluzione relativa al pilota da affiancare a Sebastian Vettel.

Secondo il Corriere della Sera, a sorpresa, verrà riconfermato, ancora una volta, Kimi Raikkonen, protagonista, specialmente negli ultimi week-end di F1, di ottime prestazioni e relativi piazzamenti. Il finlandese, sempre stando a quanto riporta il noto quotidiano nazionale, firmerà un prolungamento annuale, anche se, fonti francesi, parlano addirittura di un biennale. L’annuncio avverrebbe nel Gran Premio di SPA o a Monza.

Raikkonen, dopo le tre stagioni vissute dal 2007 al 2009, è tornato in Ferrari nel 2014. L’ingaggio del pilota soprannominato “Occhi di ghiaccio” non dovrebbe discostarsi dai 32,7 milioni di euro che percepisce attualmente.