Fari opachi, metti sopra questi ingredienti tornano nuovi: ti costa 0,10 centesimi

Avere i fari dell’automobile sporchi, opachi, è una delle cose più fastidiose per tutti gli automobilisti del mondo, che sono alla continua ricerca del metodo migliore, per farli tornare come nuovi perché tengono particolarmente alla cura del veicolo.

Fari opachi
Fari opachi – Motori. News.it

C’è chi acquista prodotti anche costosi, pur di ottenere un buon risultato e chi invece si rivolge direttamente ai professionisti.

Ma perché spendere soldi, se ci sono delle soluzioni fai da te che funzionano?

Perché pulire i fari è importante, quando diventano scuri e opachi

Effettuare la sostituzione dei fari se sono tanto sporchi e opachi da ostacolare la luce oppure semplicemente ricorrere alla pulizia e alla manutenzione adeguata è fondamentale perché si rischia di non avere una chiara visione della strada. 

In realtà potrà servire a molti sapere che c’è un trucchetto semplice ed economico, alla portata di chiunque, che consente di pulire i fari e farli tornare praticamente nuovi utilizzando degli ingredienti che tutti noi abbiamo in casa.

Serve una ciotola, dell’acqua tiepida, una spugna, un panno morbido ed infine il bicarbonato di sodio che riesce a fare miracoli in qualsiasi contesto, sia per quanto riguarda la salute, che la cucina, che la pulizia e l’ordine della casa e come in questo caso l’auto.

fari-Motori.news

Come pulire i fari con la pasta abrasiva preparata in casa

Per far tornare i fari puliti, bisogna come prima cosa lavarli come si preferisce, poi si deve prendere il bicarbonato, lo si deve versare dentro una ciotola, a questo punto unire l’acqua tiepida fin quando non si ottiene una pasta densa, cremosa che si va ad applicare direttamente sui fari già bagnati.

Quindi si strofina usando la spugnetta, una volta puliti, si sciacquano e si passa un panno morbido facendo dei movimenti circolari ed ecco finito. Questa manutenzione andrebbe eseguita almeno una volta al mese per evitare che si rovinino, a volte irrimediabilmente.

Se si vuole si può anche provvedere a lavare i fari accuratamente con il sapone di Marsiglia, questo farà in modo che diventino lucidi a dovere.

Se poi si vuole può levigare la superficie si può utilizzare della carta abrasiva facendo attenzione che sia di grana fine, evitando di strofinare troppo, perché la plastica non è molto spessa, per cui si può anche danneggiare essendo costretti alla sostituzione che ha un costo importante.

L’alternativa al bicarbonato di sodio c’è per cui qualora non si dovesse avere il prodotto in casa, basta usare il dentifricio che funziona allo stesso modo. Si consiglia però di utilizzare il dentifricio tradizionale che non è aggressivo, con questo è impossibile danneggiare o rovinare la plastica in alcun modo.