Per il momento non è giunta ancora nessuna notizia in via ufficiale. Malgrado ciò Fernando Alonso, ex pilota Renault, Ferrari e McLaren, è molto determinato sul suo futuro. In vista del 2021 lo spagnolo ha dei piani ben organizzati. Questo è ciò che ha dichiarato durante una recente intervista al noto quotidiano iberico ‘El Mundo Deportivo’.

Fernando Alonso ormai prossimo alla soglia dei 40

Il campione asturiano è nato nel luglio del 1981, questo significa che per la stagione 2021 avrà compiuto 40 anni. Ma l’età anagrafica non lo spaventa, il suo scopo non è certo quello di ritirarsi dalle corse, anzi. Il pilota di Oviedo ha le idee ben chiare ed è determinato sugli obiettivi che gli riserva il futuro. Tra questi ci sarebbe la voglia di far ritorno in Formula 1, ma con il rinvio delle nuove regole al 2022 potrebbe non convincere Alonso a ripetersi.

Queste a seguire sono le dichiarazioni rilasciate da Fernando Alonso in merito al suo possibile ritorno nel Circus:

So cosa farò l’anno prossimo, spero di poterlo annunciare a breve. Per quanto riguarda la F1, ho sempre detto che con le nuove regole del 2021 sarebbe stato possibile un mio ritorno, perché con esse potremmo avere un nuovo equilibrio di forze in pista. Io ho voglia di mettermi di nuovo alla prova, ho fame, spero che il nuovo regolamento venga introdotto il prima possibile, ma comprendo la decisione presa. Visto come stanno andando le cose, è impossibile sviluppare le vetture per il 2021“.

Alonso, due gli obiettivi: Indy 500 e Le Mans

Al due volte campione del mondo manca solamente la conquista della 500 Miglia di Indianapolis (prevista ad agosto), per poi definire compiuta la Tripla Corona. Per poter essere pronto a disputare nei migliori dei modi questa prestigiosa competizione, lo spagnolo non prenderà parte agli impegni dell’intero campionato.

Per Alonso la 500 Miglia è un evento molto importante che necessita di tanta preparazione e duro lavoro. Per quanto riguarda la 24 Ore di Le Mans, l’ex campione di F1, non esclude il suo ritorno anche se non sa ancora bene quando questo potrà avvenire. L’asturiano fa sapere che: Penso che prima o poi tornerò a Le Mans. Le Hypercar sembrano essere un gran progetto e anche le LMDh. Ci sono molte cose che possono dare un nuovo impulso all’Endurance”.

Alonso spinge Valentino Rossi per la 24 Ore di Le Mans

Malgrado il futuro di Valentino Rossi sarebbe quello di restare ancora in MotoGP, ma nel team satellite Yamaha (Petronas), secondo Fernando Alonso, invece, il pesarese sarebbe perfetto per la 24 Ore di Le Mans. Il campione spagnolo sarebbe favorevole al passaggio di Rossi sulle quattro ruote e della possibilità di vederlo gareggiare all’evento più storico dell’endurance, proprio come quello di Le Mans. Il consiglio di Alonso verso il campione di Tavullia sarebbe quello di provare tale esperienza di vita. Ovviamente per poterlo fare occorrerà che il ‘Dottore’ si prepari nei migliori dei modi, dato che il livello è molto professionale e competitivo.