Ferrari Purosangue, confermato il motore V12 per spazzare via la Bentley Bentayga

La Ferrari leva ogni dubbio sul suo primo SUV, il motore V12 avrà l’onore di essere il motore di questa nuova tipologia di auto per la rossa

Ferrari Purosangue motore V12
Ferrari Purosangue motore V12 – Motori.News

La Ferrari con un video di presentazione, ha presentato il suo primo SUV della storia, spiegando bene che motore monterà. Il propulsore che avrebbe inserito nella vettura è da tempo oggetto di dibattito, alla fine si è optati per il motore V12. Una scelta che guarda al mercato ed anche al futuro, con possibili aggiornamenti che potrebbero riguardare la vettura.

Scopriamo meglio la Ferrari Purosangue

“Il V12 fa parte del DNA Ferrari”, questo è lo slogan lanciano dalla casa di Maranello per il suo ingresso nel mercato dei SUV. Il nome Purosangue vuole stare a rimarcare ancora di più, quando la Ferrari punti su questo SUV, che rompe un po’ con ciò che ha sempre contraddistinto la casa, cioè le auto sportive. Certo, anche questa sarà sportiva e raggiungerà velocità da mettere i brividi, ma sicuramente è l’inizio di un nuovo progetto.

Il SUV si presenta con una larghezza quasi di 5 metri, ed un’altezza che potrebbe variare  grazie alle sospensioni regolabili. La decisione di tali sospensioni è per dare maggiore sicurezza e tenuta in strada, e permetterà addirittura qualche fuoripista. L’auto potrà contenere fino 4 persone, ed avrà il cambio automatico doppia frizione transaxle. Il video di presentazione mostra come dovrebbe essere il design della nuova vettura.

Il V12 Ferrari
il motore V12 Ferrari – motori.news

Nel 2019 si diceva che questo SUV era quasi un “ibrido”, dato che se da una parte si presenta come tutti gli altri, dall’altra parte, avrà un concept che lo differenzia da tutti gli altri. Queste parole, stanno a spiegare che la Ferrari Purosangue si mostrerà spaziosa e pratica come tutti i SUV, ma veloce ed elegante, come una macchina sportiva. La decisone di arrivare a questa nuova tipologia di vettura, è stata presa per entrare in un nuovo segmento di mercato, e sfidare la Bentley, che ha prodotto la Bentayga.

“occhi sulla strada mani sul volante”

L’interno della vettura seguirà un nuovo layout, al quale la Ferrari ha dato un motto, “occhi sulla strada, mani sul volante”. Questo motto, serve a spiegare i passi che il cavallino vuole fare, nel campo della sicurezza. Il volante, ad esempio, avrà uno stile nuovo, come nuova sarà l’interfaccia. La modalità dei comandi dell’abitacolo è stata migliorata e semplificata. Come abbiamo visto la Ferrari Purosangue sarà con il motore V12, che potrà nel tempo aprirsi ad una variante Plug-in, cercando di entrare piano piano, anche nel mondo dell’elettrico.