Fiat Panda, le due nuove versioni sono sensazionali: a quel prezzo sono regalate

Sta per arrivare la nuova Fiat Panda 2022-2023, si tratta di un’auto economica, adatta a tutti, molto interessante, con tante novità.

Fiat Panda
Fiat Panda – Motori.News

Nei pensieri dei costruttori italiani non può non esserci la classica Fiat Panda, con i suoi successori uno più bello dell’altro. La nuova auto arriverà nel 2023, con un prodotto elettrico a prezzi super scontati.

Olivier Francois, CEO di Fiat, ha dichiarato soltanto qualche mese fa, che l’azienda sta cercando di cambiare i suoi piani e le sue strategie. La 500 sarà incentrata sullo stile solido del marchio, tutti gli altri modelli come della nuova Fiat Panda invece rinunceranno al classico stile e si muoveranno verso la praticità che è proprio ciò che serve in questi anni.

Fiat Panda- motori.news

Le novità in arrivo con Fiat Panda

La prima grandiosa novità riguardo a il fatto che la prossima Fiat Panda sarà un’auto elettrica economica a differenza di tutte le altre proposte e presenti in commercio per adesso. Infatti, tutte le auto elettriche di qualunque marca e dimensione, fino ad ora sono state costose e non accessibili a tutti, serviva un cambiamento simile e finalmente sembrerebbe essere arrivato. Le uniche alternative a quelle ibride e a benzina, erano le macchine elettriche super costose, non adatte alle tasche di chiunque.

Centoventi presenta la sua auto Fiat che non ha la bacheca a led nella parte posteriore ma molto di più. La semplicità che fa la differenza. La nuova macchina sarà tutta elettrica, diversa dai modelli precedenti. Il secondo modello, sarà  totalmente basato sulla 500, un piccolo suv più grande della nuova Panda.

Sarà tutto basato sulla piattaforma CMP, lanciato anche come ibrido, motore a benzina insomma un portento, la soluzione che tutti gli automobilisti stavano cercando. 

Rilancio fissato per il 2023, ecco cosa sta per cambiare

Il rilancio avrà inizio tra pochissimo con la supermini più interessante di tutto il 2023, a seguire ci saranno altri tre crossover distinti in tre anni.

Fiat da qualche mese punta a una gamma più completa del solito per cercare di mettersi al passo degli altri. Il gruppo italo-americano Fca proprio come tutti gli altri, adesso dovrà fare i conti con le norme antinquinamento recentemente imposte dall’Unione europea, quindi tutto sarà più difficile, per certi versi in salita.

I nuovi veicoli saranno destinati a tutti, perché grazie al prezzo super economico chiunque potrà permettersi di fare l’acquisto. I costi di produzione, il carattere della Panda anni 80, le necessità e le disponibilità degli utenti, si troveranno dinanzi ad una sola scelta, la nuova Fiat Panda, pronta a coniugare la qualità con i prezzi nella norma e le esigenze. Un unico prodotto capace di mettere d’accordo molte persone.