Oggi, l’Euro NCAP ha rilasciato le valutazioni di sicurezza di nove auto. Audi Q3, BMW X5, Hyundai Santa Fe, Jaguar I-PACE, Peugeot 508, Volvo V60 e il suo partner Volvo S60 ottenendo tutte un punteggio massimo di cinque stelle. Tuttavia, due veicoli del gruppo FCA, la piccola Fiat Panda e la Jeep Wrangler hanno ottenuto rispettivamente zero stelle e una stella.

In particolare la Panda, testata per l’ultima volta da Euro NCAP nel 2011, è stata completamente superata dalle rivali straniere nella corsa alla sicurezza. Purtroppo il veicolo non riesce a raggiungere nemmeno una stella, come è avvenuto precedentemente per la Fiat Punto.

Nel caso della Fiat Panda i motivi sono vari. Se infatti alla voce “assistenti alla sicurezza” la Panda ha raggiunto il 7%, i risultati davvero preoccupanti arrivano in caso di impatto. La voce “occupanti adulti” riesce ad arrivare al 45% nell’urto frontale con la protezione torace che viene giudicata come debole. Molto peggio accade per gli occupanti bambini (16%) a causa di mancanze gravi come i pretensionatori delle cinture e i limitatori di carico. Passando all’urto pedone si arriva fino al 47%.

C`è da dire che, soltanto sette anni fa era riuscita a guadagnare quattro stelle. Da allora la situazione è cambiata portando i risultati a zero. Le ragioni sono di varia natura, da un lato troviamo i test che col passare del tempo diventano sempre più severi, dall`altro abbiamo degli aggiornamenti che non riescono a migliorare la situazione. Di sicuro le piattaforme un pò datate corrono il rischio di far bocciare le vetture stesse. Forse questo test darà il via ad una nuova generazione di citycar targate FCA che avranno tutti i sistemi innovativi che renderanno queste vetture, così amate, sicure al 100%.

Anche la Jeep Wrangler, con la sua unica stella, probabilmente dovrà ricevere qualche modifica anche se i clienti di questa vettura sono poco interessati alla sicurezza.