Fiat Toro 2022, il nuovissimo pick-up: quando arriva in Italia

Dopo il debutto nel 2016 della Fiat Toro, apprezzatissima nel mercato brasiliano, oggi  si rifà il look con aggiornamenti estetici e motoristici.

Fiat Toro 2022
Fiat Toro 2022 – Motori.News

Sviluppato per il mercato brasiliano, Fiat si presentò nel 2016 con un pick up dalle generose dimensioni derivante dalla concept FCC4, stessa architettura utilizzata anche per il Jeep Renegade, 500X  e Compass. Fiat Toro è un fuoristrada studiato per chi lavora, con carichi non troppo pesanti. Per chi necessita di una trazione 4×4, ha bisogno di molto spazio e vive in quei posti più rurali tipici del sud America, è la macchina perfetta.

Dopo gli aggiornamenti di restyling dell’anno passato, Stellantis, lo ripropone con nuovi aggiornamenti estetici e sulla gamma dei motori.

Le nuove motorizzazioni

Date le nuove direttive che sono entrate in vigore il 1 gennaio 2022, per quanto riguarda le norme antinquinamento brasiliane L7, Stellantis ha dovuto mettere mano ai suoi motori per farli rientrare nei nuovi standard. Ma oltre a rientrare in questi requisiti, i motori equipaggiati dal pick up, il 2.0 turbodiesel e il 1.3 turboflex, possiedono un efficienza maggiore con consumi più contenuti.

fiat toro su strada
Fiat Toro – Motori.News

2.0 turbodiesel

I tecnici sono intervenuti nelle emissioni dell’urea migliorando la combinazione tra catalizzatore ossidante, filtro antiparticolato e additivo Adblue. L’additivo Adblue viene immagazzinato nel serbatoio Arla 32 da 13l che  garantisce 100.000 km di autonomia.  In questa maniera, i tecnici, hanno soddisfatto le nuove norme antinquinamento, mantenendo la potenza di 170cv e la sua coppia di 350nm. Il serbatoio da 60 litri permette all’auto di percorrere 760 km con un pieno stimando un consumo di 7,8l/100 km. Per questo motore viene abbinato il cambio automatico a 9 rapporti.

1.3 turboflex

Lo stesso vale per il 1.3 turboflex che non ha subito variazione alla sua potenza mantenendo i suoi 185 CV e 278 Nm di coppia, pur diminuendo le emissioni inquinanti. Il sistema MultiAir III montato sulle valvole di aspirazione, viene ancora installato grazie alla sua capacità di miglior controllo della combustione. Le nuove modifiche hanno portato un miglioramento del 7.4% sui consumi. Il turbloflex è abbinato al cambio automatico a 6 rapporti.

Piccolo restyling che la rendono più moderna

Gli esterni – L’aggiornamento dell’anno scorso ha portato già molte modifiche sotto il profilo estetico e quest’anno sono stati ridisegnati: il paraurti anteriore, la calandra con il marchio Fiat  a lettere maiuscole e il cofano. I gruppi ottici implementano ora la tecnologia a LED con un nuovo stile più affilato.

fiat toro visione posteriore
fiat toro visione posteriore – Motori.news

Gli interni – Nel suo interno è stato installato il nuovo quadro strumenti digitale da 7 pollici e sulla plancia si potrà scegliere se montare uno schermo da 7 o 10.1 pollici che incorpora il nuovo sistema “infotaintment UConnect”.

fiat toro plancia
fiat toro plancia – Motori.news

In listino troviamo i seguenti allestimenti: Endurance, Freedom, Volcano e Ranch. Non sappiamo se mai varcherà il mercato italiano, ma non sarebbe male vederla anche per le nostre strade.