Filtri di caffè, vai subito a comprarli: in macchina sono utilissimi | Li userai sempre

Pulire la macchina e in particolare il cruscotto che raccoglie tantissima polvere sempre, in alcuni casi diventa parecchio problematico perché l’attività richiede parecchio tempo e ad ogni modo, non si trova mai il modo migliore per farlo.

Filtri di caffè
Filtri di caffè – Motori.News

Qualsiasi cosa si usi, il risultato che si ottiene non è mai quello desiderato perché la polvere resta lì oppure il panno usa lascia pelucchi brutti da vedere, che danno comunque la sensazione di sporco.

Sia che si usi spesso la macchina, sia che la si usi poco e niente, bisogna trovare il rimedio adeguato che permette di pulirla e igienizzarla a dovere per non rischiare allergie o altri problemi di salute che mai dovremmo sottovalutare.

Come pulire l’auto in maniera adeguata

Viaggiare su un mezzo sporco o maleodorante non è il massimo d’altronde, così come non lo è affatto ospitare persone, dare passaggi ad amici, parenti o sconosciuti. Con un pizzico di disinteresse e altrettanta superficialità la macchina rischia di diventare un ricettacolo di batteri. 

In genere si consiglia di usare disinfettanti e prodotti che tengono lontana la polvere per giorni o settimane, ma bisogna fare attenzione perché costano tanto, spesso non funzionano e finiscono anche per essere dannosi per la salute.

In alcuni casi addirittura si rischia di rovinare il cruscotto, soprattutto se si tratta di un materiale particolarmente delicato, per esempio la pelle, per cui scegliere bene è importantissimo.

macchina-Motori.news

Pulire e profumare la macchina con il filtro del caffè

Se si vuole risolvere il problema in modo abbastanza semplice e veloce senza spendere un solo centesimo basta andare a casa e per assurdo prendere un filtro del caffè oppure del tè ovviamente ancora non usato.

A questo punto spruzzare sopra dell’olio di semi, in modo tale da ammorbidirlo e passarlo su tutto il cruscotto, senza aggiungere null’altro. Non solo il filtro va a raccogliere la polvere e ad eliminare lo sporco, ma allo stesso tempo va a profumare la macchina, che per giorni continuerà a far profumo di caffè.

Allo stesso modo il filtro del caffè potrà essere conservato dentro un cassettino della macchina aperto, ovviamente deve essere un filtro nuovo, questo tornerà utile per profumare il veicolo.

Ciò dimostra che ci sono tantissimi rimedi che risolvono problemi impensabili, a costo zero, dando risultati incredibilmente vantaggiosi senza il minimo sforzo.

Per cui per avere la macchina pulita e profumata non necessariamente bisogna farla lavare da professionisti, si può fare tutto in chiave fai da te anche usando qualcosa che tutti abbiamo in casa.