Finestrini dei sedili posteriori, dietro non si abbassano mai completamente: assurdo

Tutti noi abbiamo fatto caso ad una cosa in particolare, ovvero che i finestrini delle auto, ovviamente quelli dei sedili posteriori non si abbassano mai del tutto, ma soltanto fino alla metà.

Finestrini posteriori
Finestrini posteriori – Motori.News

Chiunque pensa sia una stranezza, una cosa che non ha senso o un difetto di fabbrica, in realtà come per ogni cosa anche in questo caso c’è una spiegazione.

Tutte le auto hanno dei misteri, che però possono essere svelati, proprio come in questo caso senza troppo impegno e con pochissime parole.

L’importanza dei finestrini in auto

Partiamo dal fatto che i finestrini sono fondamentali, sia che si aprano del tutto o soltanto a metà, questi consentono di regolare la temperatura interna dei veicoli oppure di passare degli oggetti a chi sta fuori dall’auto, senza dover scendere. Sono particolarmente utili quando si deve pagare al casello in tutta comodità, semplicemente passando i soldi e ripartendo senza perdere tempo.

Un’auto priva di finestrini sarebbe monca di una fondamentale componente della quale nessuno potrebbe fare a meno. Più che interessare la funzione dato che tutti noi la conosciamo, interessa la forma dei finestrini e il perché questi spesso non si aprano del tutto.

La forma dei finestrini è stata studiata per garantire la comodità e per permettere all’auto di circolare tranquillamente. Quindi, la grandezza e la forma che vediamo, non sono casuali ma sono stati studiati proprio come è stato studiato il fatto che non si aprano del tutto ma soltanto a metà.

La scelta arriva dai produttori che lo hanno preferito dopo aver valutato la situazione. Il finestrino non si apre del tutto non perché la macchina ha un qualcosa di particolare che non va o perché ci sono stati dei problemi durante la fase di produzione ma perché qualora si dovesse aprire del tutto, senza avere la giusta struttura, sarebbe pericoloso.

Finestrini-Motori.news

Ecco perché il finestrino posteriore non scende del tutto

Ciò significa che un finestrino che si apre totalmente, come quelli davanti, dovrebbe essere realizzato con materiali  e con attrezzature molto costosi che farebbero ovviamente lievitare anche il prezzo del veicolo. Cosa che nessun automobilista, o pochi, accetterebbero.

Il finestrino non scende del tutto nelle auto con il vetro sopra il parafango perché non c’è spazio per far sì che scenda. Per farlo scendere correttamente il vetro stesso dovrebbe essere diviso in due, una parte fissa e una scorrevole in grado di scendere. Ciò significa, in conclusione, che tutto dipende dal tipo di auto e da come è stata costruita. Per cui, se si vuole abbassare tutto il finestrino posteriore e se questa caratteristica dovesse essere fondamentale, è bene informarsi prima di acquistare il mezzo.