RASSEGNA PANORAMICA
Design
Comfort
Prestazioni
Consumi
Prezzo

Il restyling di metà carriera è arrivato anche per la Kuga, ma la Ford non si è certo risparmiata nelle modifiche che, se pur leggere, sono incisive e concrete. La Kuga è una di quelle auto che trasmettono solidità, infatti le Ford sono sempre state amate per questo, ma ora questa caratteristica viene affiancata da una tecnologia di tutto rispetto e da un design davvero accattivante.

DESIGN

Le modifiche maggiori le ritroviamo sul muso, con nuovi fari e una nuova presa d’aria, che ricordano lontanamente la cugina Mustang. Linee decise che rimangono quasi invariate sulla fiancata, mentre nel posteriore il disegno dei fari cambia rimanendo comunque un po’ banale. Suv medio che dà l’impressione di essere più grande di quello che è realmente. Le prese d’aria sono automatiche e si aprono solo quando il motore ha bisogno di raffreddarsi. Uno stile che dà la percezione di essere molto concreto senza voler farsi notare troppo.

COMFORT

Piccoli cambiamenti all’interno rendono migliore quest’auto rispetto alla precedente, iniziamo con il nuovo volante, più moderno e più curato rispetto al passato, e con la scomparsa di molti tasti sulla plancia che lasciano il posto al nuovo sistema multimediale Sony SYNC 3. Questo nuovo infotainment si fa notare subito rispetto al vecchio, sia per la grandezza dello schermo ( 8”) che per la facilità d’uso e intuitività; aggiornato, migliorato e rivoluzionato grazie ai nuovi comandi vocali che finalmente rendono giustizia a un’auto di questo tipo. Lo spazio all’interno abbonda e nei sedili posteriori si sta comodi anche in 3, forse nelle sedute anteriori la nuova plancia da un senso di ingombro un po’ troppo presente. Una chicca che ci è piaciuta molto è la leva per abbattere i sedili posteriori posizionata alla base delle poltrone. Nel complesso è un auto sicuramente comoda soprattutto per viaggiare.

CONSUMI

La guida è molto semplificata grazie alla seduta alta e a questo motore 1.5 che spinge il giusto senza bere molto. Ricordiamoci sempre che è un Suv quindi i consumi sono sempre maggiori rispetto ad un’auto più piccola. Questa Ford si fa apprezzare anche per l’uso che se ne può fare fuoristrada anche con 2 ruote motrici, infatti è in grado di compiere alcuni percorsi complicati che altre concorrenti non potrebbero, sicuramente aiutata dalla sua altezza da terra e dalla progettazione complessiva.

PREZZI

I prezzi partono da 20.950 euro, ma per una versione discreta bisogna spenderne almeno 3.000 in più. Forse per un auto del genere avremmo gradito i sensori di parcheggio di serie, ma Ford si fa perdonare con i suoi sconti sempre presenti.

CONCLUSIONI

Classico suv Americano che accontenta i gusti di chi vuole un’auto solida, concreta da usare tutti i giorni. Molto silenziosa e comoda anche per viaggiare. Ricca di portaoggetti e comodità per tutta la famiglia. Tecnologia all’avanguardia grazie anche al nuovo SYNC 3. Sicuramente si colloca in un segmento davvero ricco di concorrenti come VW Tiguan e Nissan Qashqai. Non vi resta che provarla in concessionaria e fare le vostre valutazioni!