Formula 1, FP1 Bahrain: Gasly leader, poi le due Ferrari

Termina la prima sessione di prove libere della stagione 2022 di Formula 1. Sul tracciato di Sakhir è Pierre Gasly ad essere più veloce seguito dalle due Ferrari e da Russell. 5° Verstappen, 7° Hamilton.

Alpha Tauri Gasly
Pierre Gasly è il leader di questa prima giornata di test- Motori.News

L’attesa è finita ed è iniziata ufficialmente la stagione 2022 di Formula 1. Alle ore 13 italiane, le 20 vetture hanno iniziato a girare sul tracciato di Sakhir, in Bahrain, per la prima sessione di prove libere.

Al termine dei sessanti minuti, dove le scuderie hanno per l’ultima volta fatto degli esperimenti con rastrelli e vernici, il francese Pierre Gasly è stato il più veloce. Il francese, con gomma soft, ha realizzato il tempo di 1:34.193 dimostrando ancora la bontà del progetto Alpha Tauri.

F1 Bahrain, Ferrari segue;  Mercedes acerba

La top-3 della prima sessione di prove parla italiano. Dopo il francese, ci sono le due Ferrari di Leclerc e Sainz che sono attardate di circa mezzo secondo dalla vetta anche se i tempi sono stati realizzati con gomma gialla al secondo tentativo. I due della Rossa, o per testacoda per Leclerc o traffico per Sainz, hanno dovuto abortire il primo tentativo con la mescola media che poteva garantire una prestazione migliore rispetto al tempo realizzato.

Sainz Ferrari
Carlos Sainz – Motori.News

Dopo i due del Cavallino segue George Russell con Mercedes che ha montato la gomma rossa per valutare meglio le novità apportate per questo GP. Il campione del mondo Verstappen inizia questa stagione solo con il quinto posto con la stessa mescola di Ferrari ma con una mappatura motore meno aggressiva. La top-10 si conclude con Stroll, Hamilton, Alonso, Tsunoda e Sergio Perez.

Quattordicesimo posto per il ritornato Nico Hulkenberg, che ha preso il posto di Vettel risultato positivo. Malissimo McLaren: solo 16esimo Norris e 17esimo Ricciardo, con entrambi i piloti in grande difficoltà con l’impianto frenante. Le due Haas chiudono la classifica con Bottas che ha totalizzato solo due giri. Non un buon inizio per la sua avventura con l’Alfa Romeo che sembra un progetto visto il buon piazzamento del suo compagno di squadra Guanyu Zhou.

La classifica