Formula 1, le classifiche dopo Imola: Red Bull inizia la rincorsa a Ferrari

Il Gran Premio dell’Emilia Romagna ad Imola si è concluso con la doppietta Red Bull con Max Verstappen davanti a Perez. Il disastro Ferrari ha portato ad alcuni cambiamenti in chiave classifica piloti e costruttori.

Perez Verstappen Red Bull
Sergio Perez e Max Verstappen-Motori.News

Nel weekend imolese si è concluso con una marcia trionfale da parte di Red Bull che ha raccolto ben 58 punti. Un bottino esorbitante, quasi da record: solo Williams, nel lontano Gran Premio di Abu Dhabi del 2014, aveva raccolto più punti in un solo appuntamento, ben 66, complice anche il doppio punteggio.

E Ferrari? Un ritiro di Sainz, che crolla vertiginosamente al quinto posto del campionato mondiale, superato dai due Red Bull e da Russell, e l’amaro sesto posto di Charles Leclerc. Il monegasco resta leader del mondiale con 86 punti ma con un vantaggio di 27 punti su Verstappen.

L’appena citato George Russell continua a trascinare in solitaria Mercedes: il quarto posto ad Imola corrisponde al posto occupato anche in graduatoria generale con 49 punti. Questi, aggiunti ai 28 di Hamilton, arrivato quattordicesimo e doppiato, consolidano il terzo posto nei costruttori per le Frecce D’Argento.

McLaren in crescita; Bottas punta Hamilton

Il podio di Norris è un importante slancio in avanti nel suo campionato. Adesso il britannico può puntare alla top-5 in classifica generale e, come George Russell, trascina in solitaria McLaren ad un quarto posto ora più protetto che mai, viste anche le incertezze di Alpine. I francesi, a sorpresa, escono con il sacco vuoto da Imola, con un opaco Ocon e l’ennesimo ritiro di Alonso.

Una battuta di arresto che rilancia Alfa Romeo che si rimette al quinto posto grazie all’ottimo risultato di Valterri Bottas. Incredibilmente, il finlandese è in lotta per la settima piazza del mondiale con il suo ex compagno di squadra Lewis Hamilton, separati solo da quattro punti. Nemmeno il più ottimista avrebbe immaginato una lotta simile, visti anche i risultati della scorsa stagione dei due team.

Piccoli passetti in avanti per Alpha Tauri e Aston Martin che iniziano a dare un piccolo scossone ad un inizio di campionato piuttosto complicato.

La classifica piloti

  1. Leclerc 86
  2. Verstappen 59
  3. Perez 54
  4. Russell 49
  5. Sainz 38
  6. Norris 35
  7. Hamilton 28
  8. Bottas 24
  9. Ocon 20
  10. Magnussen 15
  11. Ricciardo 11
  12. Tsunoda 10
  13. Gasly 6
  14. Vettel 4
  15. Alonso 2
  16. Zhou 1
  17. Albon 1
  18. Stroll 1
  19. Schumacher 0
  20. Hulkenberg 0
  21. Latifi 0

La classifica costruttori

  1. Ferrari 124
  2. Red Bull 113
  3. Mercedes 77
  4. McLaren 46
  5. Alfa Romeo 25
  6. Alpine 22
  7. Alpha Tauri 16
  8. Haas 15
  9. Aston Martin 5
  10. Williams 1