Mitch Evans (NZL) Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 5

Il terzo appuntamento del campionato di Formula E 2020-2021 vede come scenario le strade di Roma. Nel circuito cittadino, sulle strade del quartiere EUR, si svolgerà il secondo, doppio E-Prix di questa stagione, sabato 10 e domenica 11.

Audi e-tron FE07 #33 (Audi Sport ABT Schaeffler), René Rast

Info circuito

Nuova geometria, nuove curve, nuovi passaggi. Il circuito della città eterna cambia leggermente. Ha una lunghezza di 3,383 Km e 19 curve. La partenza non sarà più in via Cristoforo Colombo, ma le vetture partiranno da via Romolo Muti, nei pressi del Colosseo Quadrato. Dopo lo start si susseguiranno curve a 90° fino ad arrivare a Piazza Gugliermo Marconi. Qui si girerà intorno all’obelisco Marconi, dove erano posizionati la partenza e l’arrivo nell’edizioni precedenti. Virando, poi, verso il Palazzo dei Congressi troveremo la pit line e il traguardo finale. Dopo, avremmo la parte del circuito più veloce, più scorrevole, con 3 “rettilinei”, o per lo meno curve molto veloci, che porteranno le auto fino al rettifilo di partenza.

L’ultimo re e vincitore di Roma nella stagione 2018/2019, è stato il pilota Neozelandese Mitch Evans, a bordo della Panasonic Jaguar Racing, battendo il tedesco Andrè Lotter, del DS Techeetah Formula E team, che nel giorno precedente si era posizionato in Pole position. La gara sarà di 45 minuti + 1 lap, sia per sabato che per domenica.

Programma e dirette TV

Il programma del doppio appuntamento sarà il seguente:

Sabato 10 Aprile 2021

  • 08:00 Prove libere 1 (durata 45 min) visibili su: canale Youtube, sito web e app di FIA Formula E
  • 10:15 Prove libere 2 (durata 45 min) visibili su: canale Youtube, sito web e app di FIA Formula E
  • 12:00 Qualifica e Super Pole (durata 1 ora)
  • Ore 16.00 Round 3: Rome E-Prix (45 minuti + 1 lap) Sky sport uno e Italia 1

Domenica 11 Aprile 2021

  • Ore 7.00 Prove libere 3 (durata 45 min)
  • 9.00 Qualifiche e Super Pole (durata 1 ora)
  • Ore 13.00 Round 4: Rome E-Prix (45 minuti + 1 lap) Sky sport uno e Italia 1

L’E-Prix sarà a porte chiuse, dato il pericolo Covid19, quindi per seguirlo bisognerà sintonizzarsi sul canale Sky Sport uno (canale 201) e Italia 1 (al numero 6 del digitale terrestre). Per la prima gara, quella di sabato 10 le vetture partiranno alle ore 16.00. invece la gara di Domenica sarà alle 13.00 sempre sui canali televisivi prima citati.

Chi sarà il prossimo vincitore del E-Prix della città eterna?