Pellicola diretta da Dominic Sena, Fuori in 60 secondi è un piccolo cult del genere motori con Nicolase Cage e Angelina Jolie

Fuori in 60 secondi è una pellicola del 2000 diretta da Dominic Sena, con protagonista un duo d’eccezione formato da un’allora giovanissima Angelina Jolie e da Nicolas Cage. Film adrenalinico incentrato sulle fughe con auto da corsa, è un remake di “Rollercar- Sessanta secondi e via” dell’82.

Nonostante un giudizio della critica non eccelso “Fuori in 60 secondi” è diventato con gli anni un piccolo cult del genere motoristico (ripetuto tante volte in tv), grazie alla spettacolarità delle scene, e alla bellezza di alcuni dei bolidi presenti nel film.

Trama “Fuori in 60 secondi”

Randall “Memphis” Raines (Nicolas Cage), ha deciso di rigare dritto allontanandosi dal crimine, ma si ritrova rigettato nel passato per salvare suo fratello Kip. Ha infatti solo 72 per rubare 50 macchine. Randall, grande esperto di automobili, e abilissimo ladro, ha la fama di riuscire a rubare ogni veicolo in appena 60 secondi. L’unica vettura che gli è sempre scappata è la sua amata Eleanor, una Shelby Mustang GT500 del 1967. Ad aiutarlo nel folle piano criminale la sua ex amante Sara “Sway” Wayland (Angelina Jolie) e il suo mentore Otto Halliwell.

Cast “Fuori in 60 secondi”

Nicolas Cage: Randall “Memphis” Raines
Angelina Jolie: Sara “Sway” Wayland
Giovanni Ribisi: Kip Raines
Delroy Lindo: Detective Roland Castlebeck
Will Patton: Atley Jackson
Christopher Eccleston: Raymond Calitri
Chi McBride: Donny Astricky
Robert Duvall: Otto Halliwell
Scott Caan: Tumbler
Timothy Olyphant: Detective Drycoff
John Carroll Lynch: Manager
Vinnie Jones: Sphinx
William Lee Scott: Toby

Auto “Fuori in 60 secondi”

Le 50 auto che Randall e Sara devono rubare sono dei veri e propri gioielli; tra queste si distinguono anche tre Ferrari d’eccezione, la 275 GB, la F355 e la 550 Maranello. Menzione particolare poi nella pellicola per la bellissima Ford Shelby Mustang adorata dal protagonista.

Impossibile poi non citare vere e proprie auto cult, dalla Cadillac Eldorado del 1959, alla Lamborghini Diablo, passando per la Porsche Speedster.

Ecco la lista delle 50 Auto ed il loro nome in codice:

Aston Martin DB1 (1962): Barbara
Aston Martin DB7 (1999): Mary
Bentley Arnage (1999): Lindsey
Bentley Azure (1999): Laura
Bentley Continental (1964): Alma
Cadillac Eldorado (1959): Madeline
Cadillac Eldorado Brougham (1999): Patricia
Cadillac Eldorado STS (2000): Daniela
Cadillac Escalade (1999): Carol
Chevrolet Bel Air Convertible (1957): Stefanie
Chevrolet Camaro Z28 (1969): Erin
Chevrolet Corvette (1953): Pamela
Chevrolet Corvette Stingray Big Block (1967): Stacey
Ford F350 4×4 pick-up (2000): Anne
De Tomaso Pantera (1971): Kate
Dodge Daytona (1969): Vanessa
Dodge Viper Coupe GTS (1998): Denise
Ferrari 275 GTB/4 (1967): Nadine
Ferrari 550 Maranello (1999): Angelina
Ferrari F355 (1995): Diane
Ferrari F355 F1 (1997): Iris
Ferrari Testarossa (1987): Rose
Ford Thunderbird (1957): Susan
GMC Yukon (2000): Megan
Hummer Pickup (1999): Tracy
Infiniti Q45 (1999): Rachel
Jaguar XJ220 (1994): Bernadene
Jaguar XK8 Coupe (1999): Deborah
Lamborghini Diablo SE30 (1990): Gina
Lexus LS 400 (1999): Hillary
Lincoln Navigator (1999): Kimberley
Mercedes Benz 300 SL Gullwing (1957): Dorothy
Mercedes Benz CL 500 (1999): Donna
Mercedes Benz S 600 (1999): Samantha
Mercedes Benz SL 600 (1998): Ellen
Mercury Custom (1950): Gabriela
Plymouth Hemi Cuda (1971): Shannon
Plymouth Roadrunner (1969): Jessica
Pontiac GTO (1965): Sharon
Porsche 911 Twin Turbo (1997): Tanya
Porsche 959 (1988): Virginia
Porsche 996 (1999): Tina
Porsche Boxster (2000): Marsha
Porsche Speedster (1961): Natalie
Rolls Royce Limousine (2000): Grace
Shelby AC Cobra (1966): Ashley
Shelby Mustang GT 500 (1967): Eleanor
Toyota Landcruiser (2000): Cathy
Toyota Supra Turbo (1998): Lynn
Volvo Turbo Wagon R (2000): Lisa

Colonna sonora “Fuori in 60 secondi”

Ritmo alto, e bella musica, per una soundtrack impreziosita da piccoli gioielli come “Flower” di Moby, e “Rap” dei Groove Armada.

Ecco un elenco completo dei brani presenti nella pellicola:

Painted on m heart – The cult
Machismo – Gomez
Flower – Moby
Rap – Groove Armada (vocals by M.A.D)
Leave hme – Chemical Brothers
Redman – da Rockwilder – Method man
Roll all day – Ice Cube
Sugarless – Caviar
Never gonna come back down – BT (feat. M. Doughty)
Too sick to pray – A3
Party up (up in here) – DMX
Stop the rock – Apollo 440
Better days (and the bottom drops out) remix – Citizen king
Boost m – Trevor rabin

Come acquistare “Fuori in 60 secondi” DVD e BlueRay