Gomma auto, se compare una ‘bolla’ inizia a preoccuparti: sei in grave pericolo

La gomma auto va sempre tenuta sotto controllo, per evitare di rimanere a piedi all’improvviso. Un problema, che inizialmente può anche apparire minimo, non preoccupante, può diventare un grosso problema in poco tempo.

Bolla sulla gomma
Bolla sulla gomma – Motorinews.it

Se dovesse comparire una bolla sulla superficie dello pneumatico, è bene non sottovalutare il problema, cosa che spesso gli automobilisti fanno. Questo può compromettere la funzionalità della gomma o addirittura dell’auto.

Una gomma non sostituita, può cedere all’improvviso, così come si può anche verificare dal nulla uno scoppio che richiede il pronto intervento.

gomma auto-Motori.news

Cos’è la bolla che a volte presentano le ruote

Una bolla è definita ernia, in parole povere, è un rigonfiamento che compare sulla superficie della ruota, oppure sul fianco. Può essere anche un difetto di fabbrica, anche se questo succede raramente. In questo caso, si manifesta subito dopo che la gomma auto è stata montata. Poi, piano piano, si manifestano degli altri segnali di cedimento dello pneumatico.

Qualora dovesse succedere, il cliente deve richiedere la verifica della gomma auto direttamente al produttore, perché in caso di difetto si ha diritto ad un rimborso immediato. Inizialmente la bolla è di piccole dimensioni, infatti spesso gli automobilisti non la vedono nemmeno. Poi però diventa sempre più grande, si va a creare il foro dal quale si può addirittura intravedere la tela che compone la carcassa. Per cui si consiglia, prima di uscire dal gommista, di controllar bene tutte e 4 le ruote.

Come comportarsi in caso di presenza della bolla sulla gomma auto

Quando si nota la presenza della bolla sulla gomma auto, bisogna sostituire subito lo pneumatico con il ruotino, perché si rischia di rimanere a piedi, ovunque ci si trovi, da un momento all’altro. Poi, bisogna cambiare le due ruote, quelle davanti o quelle dietro, in base a qual era la ruota con la bolla. La ruota in questo caso, non può essere riparata, per cui il cambio è l’unica cosa da fare. La riparazione non può essere effettuata perché è un problema strutturale, una volta formatasi la bolla, la ruota è irrimediabilmente danneggiata, che sia per fabbrica o per malfunzionamento.

Se non si dovesse essere pratici, in caso di sostituzione immediata della ruota con il ruotino, è meglio chiedere aiuto a qualcuno che sa cosa fare e poi recarsi prima possibile dal gommista per effettuare il cambio ruota definitivo. Continuando a viaggiare con la bolla presente sulla gomma auto, si rischia uno scoppio, soprattutto a causa dell’elevata velocità. La causa è proprio l’aumento delle rotazioni. Questo, potrebbe essere un comportamento pericoloso per sé e per gli altri.