Gomme auto, altro che gommista ora si comprano online: non immagini quanti soldi risparmi

Le gomme auto vanno cambiate obbligatoriamente per legge in alcuni periodi dell’anno e non solo.

Gomme auto
Gomme auto – Motori.News

Per esempio come tutti noi sappiamo, non si può viaggiare con le gomme consumate, che non rientrano in alcuni parametri stabiliti dal codice della strada.

Se per esempio ci si trova con una gomma sgonfia o bucata, si provvede a ripararla perché è più conveniente una riparazione piuttosto che un intervento di sostituzione.

Se però dopo la riparazione la gomma auto continua a dare problemi, non rimane che sostituirla, soprattutto se nelle immediate vicinanze, c’è l’arrivo dell’inverno.

Prezzi raddoppiati ovunque, ma online la differenza di prezzo c’è e si fa notare

Nell’ultimo periodo, i prezzi sono praticamente raddoppiati se non triplicati, per cui prima di affrontare qualunque bisogna riflettere intensamente e scegliere con astuzia e intelligenza il da farsi. 

A seguito dei rincari, soprattutto a partire dalla pandemia, il mercato online, ha ricevuto un importante impulso, che oggi riguarda qualsiasi categoria merceologica, compresa quella delle gomme auto.

Molti settori sono stati interessati da un aumento acquisti su internet. Le cose stanno piano piano evolvendosi: un tempo chiunque acquistava nei negozi fisici, per poter avere una garanzia, per toccare con mano e guardare con i propri occhi il prodotto.

Adesso invece qualsiasi utente preferisce acquistare online e risparmiare anche minimamente, per provare un minimo quella sensazione di realizzazione e di soddisfazione. Grazie alle strategie multicanale, oggi chiunque può acquistare a addirittura gomme auto e moto, a prezzi stracciati.

gomme auto peletti
gomme auto – motori.news

Gomme auto e moto, ecco i dati che spiegano tutto

Infatti negli ultimi anni le ricerche su Google, del settore auto e moto, sono aumentate almeno del 30%. L’aumento si è visto soprattutto nel periodo che va da marzo del 2020 aprile del 2022. Il 13,6% degli utenti si affida all’e-commerce, per reperire qualsiasi prodotto.

Per quanto riguarda il settore delle auto e delle moto, si parla dell’8,9%. In particolare, si nota che si registra un importante aumento in inverno, che non a caso è anche il periodo in cui gli automobilisti sono costretti ad affrontare una spesa non di poco conto che ha a che fare con la sostituzione delle gomme estive con quelle invernali.

In autunno la percentuale è del 20,8%, mentre in primavera e in estate, la percentuale si aggira tra il 12 e il 13%, per cui scende in modo consistente. D’altronde come criticare coloro che scelgono gli acquisti on-line?

Basta fare una rapida ricerca su qualsiasi sito, per scoprire che quest’anno acquistare le gomme estive su internet significa risparmiare più del 12% sul normale prezzo di vendita. I margini di risparmio sono ampi.