GP Imola, le classifiche e la griglia di partenza della gara di domani

Il nuovo sistema di punteggio della Sprint Race ha rivoluzionato le classifiche. Queste, però, dovrebbero subire ulteriori stravolgimenti in vista della gara di domani.

Ferrari Imola
Charles Leclerc ad Imola-Motori.News

Il primo ad ottenere gli otto punti della gara Sprint è stato Max Verstappen: l’olandese, dopo un inizio da incubo, è riuscito nella rimonta e a beffare nel finale Charles Leclerc. Il monegasco, nonostante il graining, può guardare il bicchiere mezzo pieno. I sette punti del secondo posto consolidano la leadership del mondiale e allunga il distacco dal secondo posto che è ritornato nelle mani di Carlos Sainz: quaranta sono i punti di vantaggio del monegasco che punta, però, al bottino pieno nella gara di domani.

Terzo posto e sei punti per Sergio Perez che, può guardare sereno anche in chiave campionato: se dovesse finire davanti a Russell e Sainz, potrebbe occupare per la prima volta il secondo posto in campionato.

McLaren solida, piccoli passi per Haas e Alfa

I tre team citati sono stati gli unici ad ottenere punti dopo la gara breve. La McLaren, con la terza fila di domani, consolida il quarto posto nei costruttori ampliando il distacco su Alpine. Sul fronte piloti, Norris raggiunge Ocon e punta il sesto posto di Lewis Hamilton, distante solo otto punti; Ricciardo, invece, si avvicina lentamente alla top-10, puntando Bottas e Magnussen.

Valterri Bottas
Bottas, la grande conferma di questo weekend- Motori.News

I due sono stati gli ultimi due piloti a finire nella top-8. Valterri Bottas consegna due punti ad Alfa Romeo che consolida il sesto posto nei costruttori, seguito da Kevin Magnussen e dalla sua Haas che, anche con il decimo posto in gara, puntano al doppio piazzamento a punti.

Le classifiche dopo la Sprint Race

CLASSIFICA PILOTI 

1  Leclerc (Ferrari)78 punti

2 Sainz (Ferrari) 38

3 Russell (Mercedes)37

4 Perez (Red Bull)36

5 Verstappen (Red Bull)33

6 Hamilton (Mercedes)28

7 Ocon(Alpine)20

8 Norris(McLaren)20

9 Bottas(Alfa Romeo)14

10 Magnussen(Haas)13

11 Ricciardo (McLaren)11

12 Gasly( AlphaTauri)6

13 Tsunoda(AlphaTauri)4

14 Alonso(Alpine)2

15 Zhou(Alfa Romeo)1

16 Albon (Williams)1

17 Vettel(Aston Martin)0

18 Stroll( Aston Martin) 0

19 Latifi (Williams)0

20 Schumacher( Haas)0

CLASSIFICA COSTRUTTORI 

1  Ferrari   116 punti

2 Red Bull               69

3  Mercedes            65

4 McLaren              31

5  Alpine    22

6 Alfa Romeo        15

7 Haas      13

8 AlphaTauri          10

9 Williams              1

10 Aston Martin      0

Undici titoli in fondo al gruppo, che tristezza!

I primi otto piloti arrivati a punti corrispondono anche alle prime otto posizioni della griglia di partenza della gara di domani. A loro segue una quinta fila composta dall’esperto e due volte campione del mondo Fernando Alonso che punta ad un riscatto dopo un inizio di stagione complesso e da Mick Schumacher, ancora in cerca del primo punto in Formula 1.Sesta fila composta da George Russell e Yuki Tsunoda, due giovani ruspanti con due macchine in difficoltà.

George Russell Mercedes
Geroge Russell-Motori.News

Qualche anno fa, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton erano in lotta per le gare e per i mondiali; oggi, le loro macchine non garantiscono più della settima fila. E’ triste vedere undici titoli mondiali così in fondo, si spera in un colpo di manico di uno dei due piloti per puntare almeno ai punti.

Gara di rimonta anche per Esteban Ocon e Pierre Gasly, rispettivamente sedicesimo e diciassettesimo. Griglia conclusa da Albon, Latifi e Guanyu Zhou che potrebbe partire dalla pit-lane visti i danni subiti dal contatto con Gasly al primo giro della gara sprint.

GP Emilia-Romagna, la griglia di partenza della gara domenicale

1  Max Verstappen (Red Bull)

2  Charles Leclerc (Ferrari)

3 Sergio Perez (Red Bull)

4 Carlos Sainz Jr. (Ferrari)

5 Lando Norris (McLaren)

6 Daniel Ricciardo (McLaren)

7  Valtteri Bottas (Alfa Romeo)

8 Kevin Magnussen (Haas)

9  Fernando Alonso (Alpine)

10 Mick Schumacher (Haas)

11 George Russell (Mercedes)

12 Yuki Tsunoda (Alpha Tauri)

13 Sebastian Vettel (Aston Martin)

14 Lewis Hamilton (Mercedes)

15  Lance Stroll (Aston Martin)

16 Esteban Ocon (Alpine)

17 Pierre Gasly (Alpha Tauri)

18 Alexander Albon (Williams)

19 Nicholas Latifi (Williams)

20 Zhou Guanyu (Alfa Romeo)