Graffi auto profondi, l’unico metodo infallibile per eliminarli è questo: costa 3 euro

Sarà capitato almeno una volta nella vita di comprare un’auto nuova e di trovare dei graffi superficiali e profondi, lungo la carrozzeria. Non c’è niente di più deludente e a tratti devastante di questo.

Graffi auto
Graffi auto, eliminali con questo metodo infallibile – Motori.news

La carrozzeria auto, appare sempre solida e resistente, ma allo stesso tempo è delicatissima, per cui basta poco per rovinare la verniciatura, con abrasioni e rigature che ne rovinano l’estetica.

Per eliminarli del tutto e far sì che l’auto torni ad essere come nuova, bisogna spendere cifre importanti. Non tutti sanno però che ci sono dei metodi che consentono di eliminare tutti i graffi presenti sulla carrozzeria auto in pochi minuti spendendo soltanto 3 euro.

Rimozione graffi superficiali

A causa di una disattenzione, di un piccolo incidente, di una manovra sbagliata di altri automobilisti e utenti della strada, si possono riportare danni alla carrozzeria della macchina, che sembrano irreparabili ma che non lo sono. L’unica cosa che bisogna fare è andare alla ricerca del metodo migliore per intervenire e rimediare.

In genere si possono eliminare sia i graffi superficiali che quelli profondi. Per i primi ci vuole meno tempo e per i secondi molto di più. La prima cosa da fare è procedere con il lavaggio della macchina, questo va ad evidenziare i graffi e ad eliminare la sporcizia. Poi si possono usare i prodotti specifici indicati per la problematica.

Se si tratta di un graffio superficiale, basta usare la pasta abrasiva che ha un costo di soli 3euro. Si usano i polpastrelli per spalmare la pasta abrasiva sopra il graffio, si fanno movimenti circolari rapidi e attenti fin quando il graffio non è totalmente sparito. Poi si passa sopra un panno di microfibra che va a rimuovere i residui rimasti.

Infine, c’è il Polish auto che mette insieme cera lucidante e pasta abrasiva. Si applica mediante un batuffolo di cotone direttamente sulla parte interessata uniformemente. Per ultimo, si passa il Polish lucidante che va a concludere l’operazione. La macchina sarà come nuova, spendendo pochissimi euro. C’è anche chi prova a rimuovere i graffi usando il dentifricio, in realtà bisogna sapere che questo non fa altro che aggravare il danno.

graffi auto-Motori.news

Graffi profondi, come rimuoverli

Per un graffio profondo, non si può usare la pasta abrasiva come spiegato sopra, perché ci vuole molto più tempo per ottenere un risultato accettabile. In casi come questo è consigliato comunque rivolgersi ad uno specialista.

Si può provare a carteggiare la parte rovinata, poi però bisogna passare sopra il graffio la stessa vernice presente sul resto della macchina che ha un costo non da poco. Ecco perché è consigliato portare la macchina da un carrozziere che saprà certamente come e cosa fare.