Hennessey Venom F5 Revolution: hypercar “track-only” da 1842 CV, prezzo da capogiro

Hennessey Venom F5 Revolution è una hypercar track-only unica al momento: tiratura limitata e un prezzo da capogiro.

Hennessey Venom F5 Revolution
Hennessey Venom F5 Revolution – Motori.News

La casa automobilistica statunitense Hennessey ha presentato una nuova versione della Venom F5 che è stata riprogettata per una maggiore agilità, una migliore maneggevolezza e un elevato carico aerodinamico. La nuova Hennessey Venom F5 Revolution è più leggera, focalizzata per un uso esclusivo su pista e attualmente l’hypercar a combustione più potente al mondo.

Il nuovo modello è ispirato alla Hennessey Venom F5 Coupé. I due modelli condividono un DNA quasi identico, ma è possibile distinguere la Revolution Coupé dalla F5 Coupé per la sua differente aerodinamica, le sospensioni, il raffreddamento del motore e la telemetria digitale. La Revolution, in altre parole, è la versione track-only della hypercar che il marchio texano ha svelato alla Miami Motorcar Cavalcade Concours d’Elegance.

Venom F5 Coupè da 1842 CV

Hennessey Venom F5 Revolution
Hennessey Venom F5 Revolution – Motori.News

Questa vettura è davvero estrema in ogni angolo tecnico e di carrozzeria, progettata appositamente per un uso su pista. Resta invariato il già possente motore V8 “Fury” da 6,6 litri biturbo di Hennessey, di origine GM, che eroga una potenza di 1.842 Cv e 1.617 Nm, con una velocità massima limitata di 400 km/h. Ma le prestazioni decisamente superiori sono frutto di un attento lavoro di ricerca e sviluppo su assetto e aerodinamica. La Revolution taglia 45 kg rispetto alla Coupé stradale, arrivando ad un peso a secco di 1.360 kg.

Anche le sospensioni sono state riviste e gli ammortizzatori adattivi permettono di avere una guida più precisa. Sul fronte aerodinamico Hennessey ha messo a punto uno splitter anteriore in carbonio, un diffusore al posteriore e una vigorosa ala al retrotreno che consente di scarica meglio sull’asfalto cotanta potenza. Sul tetto è presente una presa d’aria che permette l’ingresso di aria per contribuire al raffreddamento del furibondo V8. Inoltre è stata dotata di nuovi cerchi in lega forgiati per una migliore aderenza in curva e una migliore frenata.

La Hennessey Venom F5 Revolution sarà prodotta in 24 esemplari dal prezzo di 2,7 milioni di dollari ciascuno (2,6 milioni di euro). Una cifra non certo accessibile a tutti e il fatto che non sia omologata per uso stradale potrebbe fare pensare che non faccia gola a molti. Invece tutta la produzione è stata già venduta.