I danni più frequenti che ti prosciugano il portafoglio, controllali prima che sia troppo tardi

ADAC ha fatto una ricerca facendo vedere i danni più frequenti sulle vetture, un problema che negli ultimi anni sta aumentando.  

ADAC danni più frequenti
ADAC danni più frequenti – Motori.News

ADAC ovvero l’Automobile Club Tedesco, il nostro ACI per intenderci, ha svolto una ricerca per vedere i danni più frequenti sulle vetture. Le chiamate di soccorso per auto rotte sono aumentate sensibilmente, facendo emergere molti problemi. I danni sono molteplici ed ognuno proviene da parti differenti dell’auto, un bel problema insomma. La statistica ce li riporta e ci dà anche le probabilità di rottura, vediamo il tutto da vicino.

Cosa dice la ricerca tedesca

Secondo una statistica dal 2012 al 2019 si è riscontrato, che le auto che sono state più soccorse provengono da 132 modelli differenti. Le cause sono molteplici ed ora le vediamo ed analizziamo. La batteria scarica sembra essere la prima causa con ben il 46,2% della problematica, visto che la sua affidabilità è scesa, per la tanta elettrificazione dei mezzi. Seguono i problemi di trasmissione quelli ai freni, al telaio alla carrozzeria e allo sterzo, che secondo la stima, sono un problema del 14,8%.

Auto ha problemi
Un’automobilista disperato per la rottura della sua auto – motori.news

Un problema grande è anche il motorino di avviamento, che si aggira sul 10,3%, qui il danno viene fuori da tutte le componenti ad esso legate, come l’illuminazione dell’auto. Ci sono poi problemi anche sulle gomme, che non sono per forza le forature. Un problema che può emergere è anche dovuto all’alimentazione, magari l’auto non pesca bene il carburante. Altro problema è il climatizzatore che potrebbe rompersi, come si può rompere anche il catalizzatore.

Comprate auto affidabili

Tutti questi problemi sono davvero tragici per le nostre tasche, perché il solo pagare il carroattrezzi è già una spesa alta. Se consideriamo poi che dobbiamo cambiare il pezzo o peggio ancora, cambiare auto, siamo davvero nei guai. Questa ricerca serve appunto a far emergere un problema sulle nuove vetture, visto che si parla di auto uscite da soli 10 anni. La scelta dell’auto, quindi, diventa essenziale e non si deve tralasciare nulla.

lavorare sulla macchina
Un meccanico sta controllando la nostra auto – motori.news

Secondo la statistica ci sono auto affidabilissime, che difficilmente hanno problemi. La stima ha evidenziato che le auto in questione sono 46, ma ci sono anche 5 auto da scartare. La scelta per la vostra futura auto non passa più dall’estetica o dalla potenza del motore, ma passa dall’affidabilità. Ecco l’affidabilità è la cosa più importante che dovete tenere a mente. Meglio un’auto non bellissima ma che ci dà la sicurezza che non si fermerà mai.